Dolci   •   Torte

Rotolo variegato alla crema di nocciole

Il rotolo variegato alla crema di nocciole è un dolce delizioso, golosissimo e ideale per la merenda di tutta la famiglia. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Rotolo variegato alla crema di nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La merenda più buona che ci sia. Cinque minuti, pochi passaggi e il risultato è assicurato. Il rotolo mette tutti daccordo è incredibilmente soffice, il goloso ripieno ne esalta la consistenza e rende il dolce davvero delizioso.

Il rotolo variegato alla crema di nocciole è davvero strepitoso. Si può dare libero sfogo alla fantasia, la veriegatura non richiede doti artistiche particolari ed è adatto anche da fare insieme ai bambini, così come la farcia, si può tranquillamente sostituire con crema pasticcera, panna, marmellata e tutto ciò che ci piace. 

Vediamo, quindi, come preparare questo dolce.

Ingredienti

  • 3 uova
  • 125 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 10 g di cacao in polvere
  • q.b di zucchero a velo
  • 400 g di crema di nocciole
  • 1 fialetta di vaniglia

Preparazione

Il primo passaggio da fare per assicurarsi una buona riuscita del rotolo variegato alla crema di nocciole è di avere uova a temperatura ambiente.

In una ciotola capiente unite le uova allo zucchero, l’aroma alla vaniglia e il pizzico di sale (oppure potete utilizzare i semi di mezza bacca di vaniglia o 5 gr di cannella), montate almeno 5 minuti ottenedo una massa gonfia e spumosa.A filo aggiungete il cucchiaio d’olio. Setacciate la farina e il lievito e con estrema delicatezza incorporatelo all’impasto che avete ottenuto con movimenti dal basso verso l’alto.

Disponete su una leccarda da forno un foglio di carta forno. In una ciotolina trasferite 3 cucchiai di impasto con i 10 gr di cacao amaro in polvere setacciato, mischiate con delicatezza e traferite in una siringa per dolci. Create dei cerchi con l’impasto scuro dopodichè versate il composto chiaro avendo cura di livellarlo ma senza schiacciarlo troppo. Cuocete in forno già caldo e statico per circa 8/10 minuti a 180 gradi.

Appena pronto adagiatelo su un ripiano, cospargetelo con zucchero a velo, ricoprite con un altro foglio di carta forno e arrotolate. Lasciate raffreddare e solo successivamente dopo aver riscaldato al micronde o a bagnomaria la crema alle nocciole stendetela e con molta attenzione arrotolate e servite.

In alternativa potete preparare un classico rotolo di nutella o un rotolo rocher.

Conservazione

Il rotolo variegato alla crema di nocciole si conserva per al massimo un paio di giorni.

Carmela Di Matteo

I consigli di Carmela

La pasta biscuit va assolutamente arrotolata prima di essere farcita in quanto il calore trattenuto all'interno della carta forno garantirà al rotolo una maggior elasticità così quando andrete ad arrotolare non si spaccherà. Potete dare libero spazio alla vostra fantasia per quanto riguarda il decoro che potete però anche evitare di fare eliminando la parte scura fatta con il cacao amaro in polvere

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!