Saccottini cuor di mela

Amanti delle mele questi saccottini fanno proprio al caso vostro. Con il loro cuore di mela, infatti, sapranno deliziarvi e soprattutto costituiranno un'ottima merenda o colazione anche per i più piccoli. Una ricetta semplice e gustosa a cui difficilmente si potrà dire di no. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I dolci con le mele sono da sempre i più apprezzati e preparati, un vero classico della pasticceria. Buoni a colazione, come dessert di fine pasto o per la merenda dei bambini.

I saccottini cuor di mela saranno un’ottima alternativa. Questo dolce, all’apparenza elaborato, si rivela al momento della preparazione di estrema facilità.

Nella sua semplicità, poichè privo di uova e di lieviti, e genuinità sarà apprezzato da tutti, adulti e bambini che a volte rifiutano la frutta. Non necessita di lunghi tempi di lievitazione, si impasta in una ciotola senza frullatore utilizzando un’ingrediente, la panna acid , che potrete acquistare e che conferira conferirà sapore e morbidezza al dolce.

Scopriamo, quindi, insieme passo dopo passo come procedere per un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 190 g di burro
  • 100 ml di yogurt bianco
  • 100 ml di panna da montare
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • 160 g di zucchero
  • q.b di zucchero a velo
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di succo di limone

Preparazione

Iniziate con il preparare la panna acida. In una ciotolina unite la panna fresca ( per i dolci ) e lo yogurt bianco, meglio se dolce, ed amalgamate con una spatolina delicatamente per qualche minuto. Aggiungete un cucchiaio di succo di limone filtrato.

Mescolate nuovamente, coprite e lasciate a riposare in frigo almeno per un’ora  (o anche per tutta la notte). Mentre aspettate iniziate a preparare il composto di mele. Sbucciate le mele, privatele del torsolo e tagliatele in piccoli cubetti, versatele in una padella anti aderente, unite 2 cucchiai di zucchero e 2 cucchiai di succo di limone. Cuocetele per circa 15 minuti, schiacciandole di tanto in tanto con una forchetta.

A fine cottura separatele dal liquido che hanno emesso scolandole in un setaccio, ma tenetelo da parte: vi servirà per spennellare i saccottini. Appena pronta la panna acida, ammorbidite il burro nel microonde senza farlo sciogliere. Versatelo in una ciotola capiente e rendetelo a pomata schiacciandolo con una forchetta. Unite ora la panna acida, lo zucchero (160 grammi) e mescolate bene.

Aggiungete metà farina, amalgamando per farla assorbire con una spatolina e poi pian piano la rimanente. L’impasto dovrà risultare morbido. Dividete l’impasto in 2 parti. Stendete ogni parte su una spianatoia leggermente infarinata con un matterello anch’esso infarinato, fino a ricavare due rettangoli di circa 33×15 cm. Posizionate il ripieno al centro occupando solo 1/3 della sfoglia.

Piegate il primo bordo sulle mele e poi il secondo sul primo bordo. Spennellate delicatamente col liquido di cottura delle mele e cospargete con zucchero semolato. Ora con un coltello affililato ricavate i saccottini tagliandoli di circa 5 cm di lunghezza.

Posizionateli sulla leccarda ricoperta di carta forno distanziandoli uno dall’altro in forno pr riscaldato a 190°C per 25 minuti fino a doratura chiara. Al momento di servire spolverizzate con zucchero a velo.

Saccottini cuor di mela

Conservazione

I saccottini alle mele si conservano perfettamente mantenendo la loro fragranza per 4 o 5 giorni in un contenitore ermetico.

Gabriella Petrozzi

I consigli di Gabriella

Se preferite acquistare la panna acida, usatene 180 grammi sostituendo la panna fresca e lo yogurt. Per ottimizzare il risultato di questa ricetta, vi consiglio di usare mele ricche di succo .

Altre ricette interessanti
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

14 gennaio 2019 - 14:36:52

Adoro i dolci con le mele ma non credo di essere in grado di rifare questa ricetta :(

0
Rispondi
Maria Guerricchio
Gabriella Petrozzi

17 gennaio 2019 - 23:36:39

ciao Maria, è una ricetta semplicissima basta seguire il procedimento e non avrai problemi . Saluti Gabriella

0