Fagottini di pasta frolla con mele e cannella

I fagottini di pasta frolla con mele e cannella sono dei dolcetti profumati, dal sapore avvolgente di mela e cannella che si sposano alla perfezione. Ecco la ricetta

Fagottini di pasta frolla con mele e cannella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Questi fagottini di pasta frolla con mele e cannella dal cuore gustoso, profumato ed avvolgente sono facili da preparare, ottimi per una merenda ma anche a colazione. Preparate crema e pasta frolla in anticipo, o usate la scorta che avete in freezer…e tutto sarà super veloce!

La preparazione è molto semplice ma il risultato sarà davvero delizioso e piacerà a tutti, anche ai più piccoli.

Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 500 g di farina 00
  • 300 g di burro
  • 200 g di zucchero a velo
  • 80 g di tuorli
  • q.b di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per la crema pasticcera

  • 500 g di latte intero
  • 8 tuorli
  • 150 g di zucchero
  • 15 g di amido di mais
  • 15 g di amido di riso

Ingredienti per il ripieno

  • 1 cucchiaino di cannella
  • 3 mele
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di succo di limone
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per realizzare i fagottini di pasta frolla con mele e cannella innanzitutto partite con la pasta frolla e subito dopo con la crema pasticcera.

Per la frolla versate su una spianatoia la farina col pizzico di sale, create un buco al centro con le dita e metteteci lo zucchero, allargate ancora al centro e mettete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e i tuorli sopra. Iniziate a impastare i tuorli col burro amalgamando solo questi ingredienti, fino a creare una pastella dal colore uniforme, poi iniziate a incorporare lo zucchero e per ultima la farina, tirando via il burro dalle mani strofinando le dita nella farina, e poi compattando il composto. Lavorate il meno possibile fino a creare una palla uniforme. Schiacciatela un pò e avvolgetela nella pellicola, mettete in frigo a riposare.

Dedicatevi adesso alla preparazione della crema pasticcera. Intanto mettete sul fuoco il latte intero a scaldare, in un contenitore lavorate bene con le fruste i tuorli e lo zucchero, finchè il composto non diventa chiaro e spumoso; setacciate insieme i due amidi e amalgamateli brevemente al pastello: quando il latte inizia a sobbollire, versate di colpo il pastello nel latte e mescolate con una frusta a mano finchè la crema addenserà. Versate in un contenitore di ceramica o vetro, meglio se largo, adagiate a contatto con la crema della pellicola e fate raffreddare completamente.

A questo punto dedicatevi alle mele: sbucciatele e pulitele internamente, tagliatele a spicchi e poi a dadini molto piccoli. Metteteli in una padella antiaderente col cucchiaino di succo di limone e i due cucchiai di zucchero, facendo cuocere lentamente e lasciando caramellare. Se vi sembra che il composto si secchi, versate un cucchiaio di acqua al bisogno.

In una ciotola, mettete le mele, poi inserite la crema pasticcera in modo che faccia da legante al composto. La dose è soggettiva, ma l’importante è che avvolga e impasti i quadratini di mela. Aggiungete la cannella in polvere, almeno un cucchiaino, ma aumentando o diminuendo la dose a seconda che la amiate particolarmente o vogliate sentirla di meno. Mescolate tutto con un cucchiaio per sciogliere la cannella nella crema.

Avete tutto ciò che vi occorre: stendete la frolla, realizzate dei quadrati di circa 10 cm per lato, e adagiate al centro un pò di impasto di crema e mele, in orizzontale. Chiudete il saccottino sovrapponendo il lembo sotto e il lembo superiore sopra l’impasto, rigirateli in modo che la pasta sovrapposta rimanga sotto e create due o tre tagli trasversali sulla superficie, in modo da far fuoriuscire l’umidità in cottura.

Riscaldate il forno a 175°C, adagiate i fagottini di mela e cannella su una leccarda ricoperta con carta da forno e cuocete per circa 12-15 minuti, finchè la frolla non risulterà ben dorata.

Estraete la teglia e lasciate raffreddare i fagottini completamente. Quando saranno a temperatura ambiente cospargete con zucchero a velo.

In alternativa potete preparare dei flauti alle mele o una torta di mele, un grande classico che non tramonta mai.

Conservazione

I fagottini di pasta frolla con mela e cannella si conservano per 4 giorni circa all’interno di un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Se dalle vostre parti è facilmente reperibile della mela candita, potrete usare quella anziché prepararla con le mele fresche! Aggiungetela direttamente alla crema saltando un passaggio, si ammorbidirà alla perfezione in cottura! Preparate crema pasticcera e pasta frolla il giorno prima, oppure tenetene in congelatore una scorta da scongelare al bisogno!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!