Sbriciolata alle fragole

La sbriciolata alle fragole è un dolce fresco e goloso, semplice e divertente da preparare e che si presta a mille occasioni diverse. Vediamo insieme come prepararla ed alcuni consigli utili per delle alternative altrettanto invitanti ed irresistibili

Sbriciolata alle fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La sbriciolata alle fragole è un dolce fresco, delicato ma molto gustoso, che piacerà anche ai più piccoli che ne amano il ripieno goloso e che sarà perfetto da servire anche per delle feste di bambini, a merenda o per completare un pasto. La sua preparazione ricorda quello della classica torta sbrisolona o della più famosa sbriciolata alla Nutella ed è davvero molto divertente da preparare, anche con i vostri figli. Vediamo insieme come fare.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 150 g di zucchero semolato
  • 100 g di burro freddo
  • 2 uova
  • 8 g di lievito vanigliato

Ingredienti per farcire

  • 300 g di marmellata alle fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione della sbriciolata alle fragole dovete partire proprio dalla realizzazione della sbriciolata. In una ciotola dovrete aggiungere la farina ed il burro, che deve essere molto freddo e ridotto in tocchetti.

Sbriciolate il burro all’interno della farina per ottenere un risultato ben sabbioso e non a formare un panetto, come si fa nella realizzazione della pasta frolla. Aggiungete via via anche gli altri ingredienti e continuate ad amalgamare il tutto sempre sbriciolando l’impasto in maniera tale da creare un effetto molto disomogeneo.

Fatto questo prendete una teglia e foderatela con della carta da forno ed andate a creare un primo strato di sbriciolata, continuando a sbriciolare l’impasto ed andando a compattarlo leggermente sul fondo, senza schiacciare troppo perché dovete mantenere questo effetto omogeneo ma non lasciando delle parti vuote sul fondo della vostra teglia.

sbriciolata-alle-fragole-125754

Quando avrete create il fondo ed anche un po’ di bordi così da creare una sorta di conca potete procedere con la farcitura con la marmellata di fragole (per la ricetta cliccate qui). Se lo desiderate potete anche setacciare la marmellata di fragole se volete avere un risultato ancora più fine e liscio.

Una volta livellata la marmellata potete disporvi sopra la sbriciolata rimanente facendo sempre attenzione a mantenere questo effetto disomogeneo, che costituisce la caratteristica di questo dolce tanto particolare ma semplice allo stesso tempo.

La sbriciolata alle fragole è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°c per circa mezzora. Sarà pronta quando sarà dorata in superficie. Una volta pronta la sbriciolata alle fragole andrà lasciata a riposare per almeno mezzora prima di servirla ai vostri ospiti.

sbriciolata-alle-fragole-125754

Consigli e varianti

Se volete arricchire ancora di più la vostra sbriciolata alle fragole potete aggiungere uno strato di crema pasticcera sopra quello di marmellata alle fragole. In questo modo darete al vostro dolce un sapore ancora più delicato ed intenso allo stesso tempo.

La sbriciolata alle fragole è un dolce molto amato ma in alternativa potete preparare una classica crostata di marmellata o un tiramisù alle fragole. Tutti dolci golosi e freschi allo stesso tempo.

Conservazione

La sbriciolata alle fragole si conserva per 4-5 giorni al massimo chiusa all’interno di un contenitore ermetico oppure coperta con della pellicola trasparente. In questo modo rimarrà ben friabile e consistente al tempo stesso e sarà ottima da riproporre ai vostri ospiti.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gaia Giannini
Gaia Giannini

27 novembre 2015 - 17:11:43

Come mai non fate pubblicare anche a noi delle ricette?

0
Rispondi