Dolci   •   Crostate

Sbriciolata con amaretti e confettura di prugne

La sbriciolata è uno di quei dolci che piace sempre e con la sua versatilità si presta a tantissime varianti, che vi permettono di preparare questo dessert in tante occasioni. In questo caso l’abbiamo preparata con amaretti e farcita con confettura di prugne. Scopriamo insieme come si prepara

Sbriciolata con amaretti e confettura di prugne
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La sbriciolata con amaretti e confettura di prugne è una sorta di crostata in quanto creata con la pasta frolla dalla consistenza appunto sbriciolata e che racchiude un cuore morbido.

Questa è realizzata con un classica frolla al burro mista a profumatissimi amaretti che la rendono croccantina, farcita con una meravigliosa confettura di prugne, il suo sapore si sposa perfettamente con quello degli amaretti. Facile e veloce da realizzare, ottima da gustare sia a colazione che a merenda, piacerà proprio a tutti!

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 130 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina
  • 80 g di amaretti
  • 250 g di marmellata di prugne

Preparazione

Iniziate la realizzazione della sbriciolata con amaretti e confettura di prugne partendo dalla pasta frolla. In una ciotola versate il burro a tocchetti, lo zucchero e l’uovo ed impastate. Unite ora la vanillina, il cucchiaino di lievito e tutta la farina.Impastate energicamente, spremendo e schiacciando la pasta, in modo da omogeneizzare gli ingredienti e creare una frolla sbriciolata, deve risultare tutta granulosa.

Ora prendete uno stampo di medio-grandi dimensioni (26-28 cm), forderate con carta forno oppure imburrate ed infarinate, e sul forno versate poco più della metà della frolla sbriciolata e con la mano compattatela per creare il fondo ed i bordi della torta.

Versate ora la confettura di prugne e livellatela. Prendete gli amaretti, versateli in un sacchetto e con un bicchiere (oppure potete utilizzare il mortaio se lo avete) pestateli in modo da ridurli in briciole. Ora unite queste briciole alla pasta frolla restante, impastate delicatamente in modo da mescolarli alla frolla ed  inglobarli bene.

Sopra la confettura di prugne, versate la frolla sbriciolata con amaretti e sistematela bene in modo che non ci siano buchini e fuoriesca la confettura in cottura, a questo punto infornate in forno preriscaldato statico o ventilato per circa 35 minuti a 170°C.

Una volta cotta, fatela freddare in teglia, poi disponetela su un vassoio e servite, volendo potete spolverare con zucchero a velo.

Sbriciolata con amaretti e confettura di prugne

Conservazione

La sbriciolata si conserva in un luogo fresco ed asciutto per circa 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per creare la pasta frolla potete utilizzare qualsiasi tipo di farina, potete usare burro senza lattosio oppure sostituire con margarina, oppure potete crearla utilizzando il tipo di frolla che preferite. Per il ripieno potete utilizzare altri tipi di confetture, tipo ai frutti di bosco, fragole, ciliegie. Per quando riguarda gli amaretti consiglio quelli duri, non morbidi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!