Tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle

Pochi e semplici ingredienti danno vita a dei pasticcini davvero strepitosi. Delle tartellette di pasta frolla vengono infatti farcite con della cremosissima Nutella e dei filetti di mandorle. Il risultato è un dolce davvero buonissimo che saprà conquistare grandi e bambini. Scopriamo insieme come si preparano

Tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle sono un vero e proprio peccato di gola. Monoporzioni con una base di pasta frolla, racchiudono nel loro interno un dolcissimo strato di Nutella, che con la sua cremosità avvolge l’inconfondibile sapore delle mandorle. Un contrasto inaspettato ma piacevole conferisce a questo dessert un gusto armonioso. Adatte per conquistare i vostri ospiti in occasioni speciali come feste, compleanni e  buffet, possono essere preperate anche alcuni giorni prima.

Scopriamo insieme come preparare questo dessert ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 125 g di margarina vegetale
  • 125 g di zucchero
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • 250 g di farina 00
  • 1 uovo

Ingredienti per farcire

  • 1 vasetto di nutella
  • q.b di mandorle a filetti
  • 4 cucchiai di panna da montare

Preparazione

Per la preparazione delle tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle, per prima cosa iniziate col preparare una pasta frolla, versando e impastando in una grossa zuppiera la margarina con lo zucchero e i semi di mezza bacca di vaniglia. Una volta che tutti gli ingredienti si sono amalgamati alla perfezione, aggiungete l’uovo, la farina setacciata e amalgamate di nuovo fintanto che andrete a formare una palla. Fate riposare l’impasto in frigorifero avvolto da una pellicola trasparente per 30 minuti circa.

Passato il tempo necessario togliete la pasta dal frigorifero, stendetela su un tavolo dove avete sparso un pochino di farina e con un matterello lavorate tirando la pasta dando lo spessore che desiderate.

Prendete degli stampini per crostatine o tartellette, e utilizzando le formine ritagliare le vostre tartellette. Accendete il forno e cuocete a 180°C per circa 20 minuti o fino a quando la pasta frolla risulta dorata. A quel punto sfornate, lasciate riposare e raffreddare la pasta frolla.

Nel frattempo in una piccola zuppiera versate la nutella con le cucchiaiate di panna liquida e amalgamate bene i due ingredienti.

Procedete farcendo le tartellette con una sac à poche (il tipo di beccuccio non è importante, perchè avrà solo il ruolo di farcire e non decorare). Per ultimo versate sopra ogni tartelletta la Nutella e guarnite con scaglie di mandorle.

Tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle

Conservazione

Le tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle si conservano in frigorifero per tre giorni.

Paola Assandri

I consigli di Paola

Per preparare le tartellette di pasta frolla con Nutella e mandorle, in alternativa alle mandorle, potete guarnire con della frutta poco dolce come ribes, lamponi, more o altri tipi di frutti di bosco, anche se azzarderei con fragole! Se invece gradite una nota un pochino meno dolce potete aggiungere alla farcitura di Nutella alcuni cucchiai di cacao amaro.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!