Tartufini al cocco e cacao

I tartufini al cocco e cacao sono dei dolcetti davvero facilissimi da preparare ma che vi faranno fare un figurone. Ecco la ricetta

Tartufini al cocco e cacao
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I tartufini al cocco e cacao sono una delle ricette più semplici e collaudate di sempre. Sono facilissimi da realizzare e non richiedono alcuna cottura. Si mescolano insieme solamente quattro ingredienti: ricotta, zucchero, cocco e cacao e poi si formano tante palline tutte delle stesse dimensioni.

Si tratta di una ricetta piuttosto base, quindi potete decidere di personalizzarla come volete. Ad esempio, potete passare i tartufi nella granella di nocciole, oppure, se vi piace, in quella di pistacchi oppure ancora nel cacao. Un’altra idea poi era quella di passare i tartufi bianchi nel cacao così da ingannare piacevolmente chi li mangia. 

Ingredienti

  • 750 g di ricotta
  • 350 g di zucchero
  • 280 g di farina di cocco
  • 30 g di cacao amaro in polvere

Ingredienti per cospargere

  • 100 g di farina di cocco

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei tartufini al cocco e cacao scolate la ricotta dall’acqua in eccesso eventualmente presente, potete anche tamponarla delicatamente con della carta da cucina. In una ciotola piuttosto grande mescolate bene la ricotta con lo zucchero fino a che quest’ultimo non si sarà completamente sciolto (meglio se utilizzate dello zucchero semolato fine, in questo modo si scioglierà più facilmente).

Ora unite 250 g di farina di cocco e mescolate molto bene. Trasferite metà del composto in un’altra ciotola. Nella prima aggiungete altri 30 g di farina di cocco e nella seconda unite il cacao amaro rigorosamente setacciato in modo che non si formino dei grumi. Mescolate entrambi i composti molto bene.

Tartufini al cocco e cacao

Versate un po’ di farina di cocco in un piatto fondo, prelevate circa mezzo cucchiaio del composto e con le mani formate tante palline tutte all’incirca delle stesse dimensioni. Poi fatele rolare sul piatto facendo ben aderire la farina di cocco. Iniziate dal composto bianco e, quando lo avrete esaurito, passate a quello al cacao. Mettete i tartufini a rassodare in frigorifero per circa 3-4 ore coperti con della pellicola trasparente in modo che non si secchino.

In alternativa potete servire dei semplici tartufini al cioccolato o dei tartufini cioccolato bianco e cocco. Tutti pasticcini davvero irresistibili!

Tartufini al cocco e cacao

Conservazione

I tartufini al cocco e cacao si conservano per circa 3 giorni in frigorifero in un contenitore ermetico o coperti con della pellicola trasparente.

Marta Manzoni

I consigli di Marta - la cucina di Marta

Potete conservare i vostri tartufi in frigorifero per qualche giorno, vi consiglio di coprirli con la pellicola trasparente in modo che non si secchino troppo. Dopo qualche giorno saranno ancora più buoni perchè tutti i sapori si saranno sposati perfettamente tra loro.

Altre ricette interessanti
Commenti
Pamela Belli
Pamela Belli

05 aprile 2016 - 14:26:02

super idea golosa

0
Rispondi