Tiramisù al pompelmo con crema di ricotta

Il tiramisù al pompelmo con crema di ricotta è un dolce particolare e costituisce una variante fresca e saporita del classico tiramisù. Ecco la ricetta

Tiramisù al pompelmo con crema di ricotta
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tiramisù al pompelmo con crema di ricotta è una dolcissima variante del classico tiramisù. Un dolce dal gusto delicato che saprà conquistare tutti, grandi e piccini.

Il gusto leggermente aspro del pompelmo viene bilanciato alla perfezione dalla dolcezza della crema di ricotta. Ideale per i giorni di festa in famiglia o con amici. Ottimo da preparare anche per feste e rinfreschi. Un dolce al cucchiaio ideale sia per finire il pasto che per una merenda diversa dal solito. 

Vediamo, quindi, insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di ricotta
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai di miele
  • 80 ml di panna
  • q.b di savoiardi
  • succo di 2 pompelmi

Ingredienti per decorare

  • 420 ml di panna
  • q.b. di colorante alimentare giallo

Preparazione

Per preparare il tiramisù al pompelmo con crema di ricotta prima di tutto dovrete lavare bene i due pompelmi. Asciugateli, tagliateli a metà e spremeteli.

Ottenuto il succo di entrambi i pompelmi, filtratelo e mettetelo dentro ad un pentolino con metà dello zucchero. Fate sciogliere bene lo zucchero a fiamma bassa, spegnete e fate freddare. Nel frattempo preparate la crema alla ricotta. Mettete la ricotta in una ciotola. Schiacciatela bene con una forchetta e se la ricotta dovesse avere l’acqua di conservazione, ricordatevi di scolarla bene prima di metterla nella ciotola.

Dopo che avrete schiacciato e reso in crema la ricotta potete aggiungere lo zucchero e il miele. Mescolate bene. Per ultimo unite gli 80 ml di panna montata a neve ferma. Ora siete pronti per creare il tiramisù. Mettete il succo del pompelmo in un piatto fondo o una ciotola. Inzuppate i savoiardi bene da entrambi i lati.

Tiramisù al pompelmo con crema di ricotta

Ricoprite la superficie di una pirofila o di ciotoline monoporzione con i savoiardi. Mettete sopra la crema di ricotta aiutandovi con una sacca da pasticcere e spolverate con abbondante cacao amaro. Fate un altro strato e ultimate con i biscotti. Alla fine montate la restante panna montata, coloratela con il colorante giallo e aiutandovi con la sacca da pasticcere e una bocchetta a stella ricoprite la superficie del dolce con ciuffetti. 

In alternativa potete servire un tiramisù senza mascarpone o un tiramisù alla frutta.

Tiramisù al pompelmo con crema di ricotta

Conservazione

Il tiramisù al pompelmo con crema di ricotta si conserva per un paio di giorni in frigorifero coperto con della pellicola trasparente o in un contenitore ermetico. 

Ombretta Orrù

I consigli di Ombretta

Vi consiglio di preparare il dolce il giorno prima, così sarà ancora più buono. Al posto dei savoiardi potete usare anche i pavesini. Il pompelmo può essere sia giallo che rosa, in alternativa potete usare anche il succo dell'arancia ma non dovrete aggiungere nessun zucchero nel liquido in quanto l'arancia è già dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!