Dolci   •   Torte

Torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente

La torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente è morbida e dal sapore molto intenso, perfetto per essere accompagnata da una buona tazza di tè. Ecco la ricetta

Torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente è un’ottima torta da servire a colazione o a merenda, con una buona tazza di tè. Ha un sapore particolare e una consistenza umida e morbida grazie alla presenza della farina di mandorle e dell’olio e dei grassi naturalmente presenti nella frutta secca.

Questa torta vi darà il pieno di energia e vi delizierà con il suo profumo. Le arance rosse impreziosiscono e rendono ancora più bella questa torta, che si presenta in maniera ottima.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce ed alcuni consigli utili.

Ingredienti

  • 120 g di farina di mandorle
  • 140 g di farina tipo 2
  • 25 g di fecola di patate
  • 100 g di yogurt
  • 80 g di olio di semi
  • 80 g di zucchero di canna
  • 10 g di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 100 g di succo d’arancia
  • q.b di latte di mandorla
  • q.b di arance
  • 100 g di cioccolato extra fondente

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente rivestite una tortiera di 18-20 cm di diametro con la carta forno, cospargete un pochino di zucchero di canna sul fondo e disponete le fette di arancia biologica tagliate sottili. Tenete da parte mentre preparate l’impasto.

Preriscaldate il forno a 180°C. Mescolate con una frusta elettrica o nella planetaria l’olio con lo zucchero, facendo sciogliere lo zucchero. Unite lo yogurt e la farina di mandorle e continuate a mescolare. Aggiungete la farina setacciata con la fecola, il bicarbonato e il lievito. Mescolando con una spatola unite la spremuta di arancia, il sale e la cannella in polvere.

Aggiungete il latte poco per volta (ne serviranno circa 80g). Valutate la consistenza dell’impasto prima di aggiungere latte, non dev’essere troppo liquido, dipenderà sia dalla farina che usate che soprattutto dalla consistenza del vostro yogurt. Per ultimo aggiungete il cioccolato tagliato a pezzettini.

Versate l’impasto nella tortiera coprendo le arance a fettine e cuocete la torta in forno gia caldo a 170° per circa 40-50 minuti, controllate la cottura con uno stuzzicadenti.
Sfornate e lasciate raffreddare la torta. Prima di servire potete spolverizzarla a piacere con dello zucchero a velo.

In alternativa potete preparare una torta rovesciata ai mandarini o una torta rovesciata all’ananas.

1483952165_fa4c2b15da8174ab03bd6b86ff48f09c0e91d2b3-903552341

Conservazione

La torta alle mandorle con arance e cioccolato extra fondente si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Alessia Pellegrini

I consigli di Alessia

Io ho usato uno yogurt a base di latte vegetale, ma potete usare lo yogurt che preferite, facendo attenzione che non sia troppo liquido. Vi consiglio in ogni caso uno yogurt bianco al naturale, possibilmente senza zucchero aggiunto. Se amate l'olio extravergine di oliva nei dolci potete utilizzare metà dose di olio di semi e metà di olio extravergine d'oliva. Io normalmente utilizzo l'olio di semi di girasole. Per un gusto più aromatico e particolare vi consiglio di provare lo zucchero muscovado o zucchero di canna integrale. Il latte di mandorla può essere sostituito da qualsiasi latte vegetale come ad esempio un latte di avena, di soia o di riso. Per il succo di arancia vi consiglio di ottenerlo da soli spremendo delle arance di stagione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!