Dolci   •   Torte

Torta all’uva nera

La torta all'uva nera è un dolce ricco di sfumature di sapore che non potranno che conquistarvi. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Torta all’uva nera
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta all’uva nera è un dolce particolare e ricco di sfumature di sapore. Succosi e golosi gli acini d’uva nera si tufferanno nell’impasto di questa rustica ed autunnale torta paesana.

Ideale per le vostre merende e colazioni, ma anche per essere gustata nelle ultime scampagnate in compagnia. Una torta semplice, gustosa e squisita che potrete preparare facendovi aiutare dai bambini che si divertiranno a decorare la sua superficie. L’impasto cuocendo sprigionerà un delizioso ed avvolgente profumo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo delizioso dolce.

Ingredienti

  • 300 g di uva nera
  • 2 g di uova
  • 100 g di zucchero
  • 60 g di burro
  • 100 ml di olio di semi
  • 2 cucchiai di latte
  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Iniziate a preparare questa deliziosa torta all’uva nera lavando con cura l’uva nera e asciugandola delicatamente. Controllate che non abbia i semi ed eventualmente eliminateli.

Prendete una ciotola e lavorate a crema le uova intere con lo zucchero. Unite il burro ammorbidito e ridotto a pezzettini piccoli, amalgamate a lungo finchè il burro non si sarà definitivamente sciolto.

Unite al composto il latte intiepidito e l’olio di semi vari. Mescolate sempre a lungo in modo da inglobare gli ingredienti al meglio. Aggiungete il lievito setacciato con la farina ed infine  la vanillina. Lavate un limone, grattate la scorza ed unitela agli altri ingredienti. 

Preriscaldate il forno a 180°C. Adesso unite 250 g di uva all’impasto mescolando con delicatezza. Versate l’impasto nella tortiera rotonda rivestita di carta forno.

Infornate per 25 min circa e poi distribuite l’uva rimasta sulla torta in modo irregolare, per dare un tocco rustico a questa ricetta golosa.  Fate cuocere ancora per circa 40 min. Controllate spesso la cottura e prima di sfornarla fate la classica prova stecchino.

In alternativa potete preparare una torta alle pesche o una torta alle mele, un grande classico con il quale non si sbaglia mai.

Conservazione

La torta all’uva nera si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Simona Zappella

I consigli di Simona

Ho usato un'uva nera con acini piccoli e priva di semini , qualora non la trovaste vi consiglio di dividere in due il frutto. Ho preferito decorare lanciando i rimanenti acini sulla superficie della torta in modo da dare un tocco rustico. Prima di iniziare la preparazione della torta consiglio di assaggiare l'uva nera: qualora sia troppo dolce dovrete ridurre le quantità di zucchero togliendo circa un cucchiaino dalla quantità indicata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!