Dolci   •   Torte

Torta con pere e uvetta

La torta con pere e uvetta è un dolce semplice da realizzare, perfetto per la colazione o la merenda di tutta la famiglia. Ecco la ricetta

Torta con pere e uvetta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta con pere e uvetta è un dolce gustoso e semplice che ricorda nel sapore la classica torta alle mele e uvetta, ma è reso ancora più goloso dalla dolcezza delle pere che si sciolgono in bocca e dall’inconfondibile aroma della cannella.

E’ alquanto semplice da preparare e conservato sotto una campana dura fino a quattro giorni mantendo inalterato il gusto e la sofficità. Questo lo rende perfetto per una colazione sostanziosa o per una dolce merenda accompaganta da una buona tazza di tè.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti

  • 3 pere
  • 150 g di uvetta
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di fecola di patate
  • 100 g di burro
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • scorza di 1 limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 150 g di zucchero
  • q.b di cannella
  • q.b di zucchero di canna
  • 1 bustina di vanillina

Preparazione

Per preparare la torta con pere e uvetta dovrete innanzitutto mettere ammollo l’uvetta in una ciotola piena d’acqua che potrete anche aromatizzare con un liquore a vostra scelta come il rum o il cognac. 

Mentre l’uvetta si ammorbidisce mettete il burro in un pentolino e fatelo sciogliere a fiamma bassa, dopodichè tenetelo da parte. Ora sbucciate le pere, privatele dei semi e tagliatele a metà nel senso della lunghezza. Ora tagliatele a fettine non troppo sottili (5 mm almeno) e mettetele in una ciotola, spruzzate con del succo di limone per evitare che anneriscano, spolverizzate con un po’ di cannella e zucchero di canna, mescolatele delicatamente e tenete da parte anche queste.

Ora dedicatevi all’impasto, non dovrete fare altro che incorporare fra loro gli ingredienti liquidi e gli ingredienti secchi in due ciotole separate. In una ciotola setacciate la farina con la fecola, il lievito e la vanillina. Nell’altra montate con uno sbattitore le uova (possibilmente medio-grandi) insieme allo zucchero, quando saranno bianche e spumose aggiungete a filo il burro fuso intiepidito, infine il latte e la scorza grattuggiata di un limone.

Ora aggiungete gradualmente la farina setacciata con i restanti ingredienti e mescolate fino ad ottenere un impasto consistente, liscio e senza grumi. A questo punto aggiungete all’impasto tre quarti dell’uvetta ben strizzata e un’altra spolverata di cannella, mescolate per distribuirla in modo omogeneo. Imburrate e infarinate una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro e versateci dentro il composto livellandolo con un cucchiaio.

A questo punto potete adagiare sulla superficie le pere e distribuire sopra le fettine l’uvetta avanzata. Spolverate con un altro po’ di zucchero di canna e fate cuocere a 180°C in forno statico per 35/40 minuti. Fate comunque la prova stecchino dopo 30 minuti.

In alterantiva potete servire una torta di mele o una crostata di mele.

Torta con pere e uvetta

Conservazione

La torta con pere e uvetta si conserva per diversi giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Valentina Manca

I consigli di Valentina

La torta pere e uvetta è una variante della classica torta alle mele e uvetta che saprà conquistarvi con il suo profumo e la sua delicatezza. E' fondamentale che le pere siano mature e succose così che una volta cotte si scioglieranno in bocca e creeranno un effetto crosticina sulla torta davvero delizioso. Per questo dolce consiglio la cottura nel forno statico, e ad una temperatura non troppo alta, dato che il forno ventilato sviluppa molto più calore.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!