Dolci   •   Torte

Torta ciocco-caffè

La torta ciocco-caffè è pensata per coloro che non possono fare a meno di prendere almeno una tazzina di caffè durante la giornata.

Torta ciocco-caffè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un morbido pan di spagna al cioccolato si sposa con una nota fondente di caffè, questo è il connubbio perfetto che fa di questa torta una bontà.

La torta ciocco-caffè si prepara in poco tempo e con ingredienti semplici, inoltre è ottima per la colazione dei più grandi, ma buona anche per accompagnare un attimo di pausa nel pomeriggio, passando così da una pausa caffè ad una pausa ciocco-caffè.

Ingredienti

  • 100 g di zucchero
  • 80 g di burro
  • 3 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 2 cucchiai di cacao amaro
  • 150 g di farina manitoba
  • 1 cucchiaio di amido di mais
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per prima cosa prepariamo il caffè, una moka da due tazze va più che bene e lasciamo raffreddare. Nel frattempo sciogliamo il burro a bagnomaria o semplicemente in un pentolino, facendo attenzione a non portarlo a bollore dopodichè versiamolo in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero e montiamo con uno sbattitore elettrico, il composto deve risultare morbido e schiumoso.

A questo punto aggiungiamo le uova, il sale, il cacao, tenendone da parte un cucchiaino e continuiamo a sbattere il tutto; aggiungiamo poi il latte e il caffè a temperatura ambiente continuando sempre con lo sbattitore.

Ora setacciamo la farina con il lievito e lo aggiungiamo al composto mescolando con cura con un cucchiaio di legno, cercando di non far formare grumi, per sicurezza potete usare anche lo sbattitore, uniamo anche l’amido sempre passandolo prima a setaccio e mescoliamo per bene, l’impasto deve risultare liscio e omogeneo, se usiamo lo sbattitore va bene comunque.

Prendiamo una tortiera di diametro 22cm e foderiamo con carta da forno e versiamo l’impasto livellandolo con un cucchiaio. In un bicchiere versiamo altro caffè, non più di un cucchiaio e aggiungiamo il cacao che avevamo tenuto da parte, mescoliamo per bene dopodichè versiamo a filo, su tutta la superficie della nostra torta.

Inforniamo a forno preriscadato statico a 180° e  facendo cuocere per 20 minuti, finchè l’impasto non si stacchi dal bordo della tortiera, a questo punto la nostra torta è pronta.

Lasciamo raffreddare bene e infine decoriamo la nostra torta ciocco-caffè con lo zucchero a velo e servire.

Conservazione

Per conservare meglio la torta ciocco-caffè è meglio che coprirla con la pellicola trasparente, in questo modo resterà morbida.

Sabrina Forina

I consigli di Sabrina

Potete usare anche un robot da cucina o una planetaria per tutto il procedimento, sempre seguendo i tempi e le modalità di preparazione. Come sappiamo tutti, ognuno conosce il proprio forno, quindi assicuratevi sempre che la torta non si bruci e prima di sfornare, eseguite sempre la prova stecchino per verificare se la torta è pronta da sfornare. Potete anche fare un impasto più leggero preferendo il latte di avena oppure usare un caffè decaffeinato se non si vuole esagerare con la caffeina, il risultato della torta sarà sempre lo stesso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!