Dolci   •   Torte

Torta con datteri, noci e miele

Perfetta e deliziosa torta rustica, pronta in pochi minuti ed ottima da consumare accompagnata da una tazza di tè. La torta con datteri, noci e miele sarà davvero strepitosa e ricca. Scopriamo come si prepara

Torta con datteri, noci e miele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di datteri, noci e miele è un omaggio al ritorno dell’autunno. Una torta semplice e rustica, che si prepara in pochi minuti, ottima da inzuppare nel tè oppure – perché no –  in un buon vinsanto alla fine di un pasto.

Non contiene zuccheri raffinati perché è dolcificata esclusivamente dal miele e dai datteri, che la rendono comunque molto ricca e le conferiscono una texture al tempo stesso morbida e croccante, che vi farà venire voglia di mangiarne subito un’altra fetta.

Ingredienti

  • 170 g di farina di farro
  • 130 g di miele di agrumi
  • 3 uova
  • 200 g di datteri denocciolati
  • 120 g di noci
  • 200 ml di succo d’arancia
  • 1 cucchiaio di scorza d’arancia
  • 8 g di lievito vanigliato
  • 1 pizzico di bicarbonato

Preparazione

Preriscaldate il forno (modalità statica) a 170°C.

Imburrate una tortiera circolare con il fondo amovibile, meglio se di quelle antiaderenti. Tagliate i datteri a piccoli pezzi e teneteli da parte.

In una ciotola, setacciate la farina con il lievito e il bicarbonato di sodio, unite la scorza d’arancia e tenete da parte.

Usando delle fruste elettriche, oppure la planetaria, montate le uova con il miele per almeno 6-7 minuti. Unitevi poi il mix di farina e lievito, mescolando delicatamente con una spatola, quel tanto che basta per incorporarla, ma senza mescolare troppo a lungo.

Infarinate leggermente i datteri a pezzetti e i gherigli di noce, eliminate la farina in eccesso e uniteli all’impasto, mescolando delicatamente. Unite infine il succo d’arancia, meglio se spremuto direttamente dal frutto piuttosto che un semplice succo acquistato. Amalgamate il tutto con una spatola, con movimenti dal basso vero l’alto.

Versate il composto nello stampo preparato e cuocete per 25-30 minuti circa. Per verificare la cottura, verso la fine inserito uno stuzzicadenti al centro della torta: dovrà uscire asciutto e non umido. Una volta tolta dal forno, aspettate almeno un’ora prima di sformare la torta.

Conservazione

La torta di datteri, noci e miele si conserva per tre giorni fuori dal frigo ma sotto una campana di vetro o in un contenitore ermetico.

Alice Del Re

I consigli di Alice

La torta con datteri, noci e miele è una torta dai sapori rustici e il tampo stesso delicati. Se sceglierete un miele di arancio o di agrumi, questo la renderà ancora più aromatica, mentre un miele di acacia ne accentuerà la dolcezza. Per un risultato più delicato, potete sostituire la farina di farro con una semplice farina 00.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!