Dolci   •   Torte   •   Senza lattosio

Torta con farina di riso, mandorle e mirtilli secchi

Una torta soffice fatta in casa è sempre un'ottima idea per iniziare la giornata con energia e gusto ma anche per una merenda sana e genuina. Una torta con farina di riso, mandorle e mirtilli secchi sarà particolare ma semplice al tempo stesso. Un sapore tutto da scoprire. Vediamo insieme come si prepara questo dolce

Torta con farina di riso, mandorle e mirtilli secchi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta con farina di riso, mandorle e mirtilli secchi è una torta casalinga dal gusto semplice e genuino. Questa torta è perfetta per la colazione o la merenda di tutta la famiglia e inoltre si realizza con facilità e pochi e semplici ingredienti.

La presenza nell’impasto della farina di riso dona un sapore delicato che, unito alla dolcezza dei mirtilli secchi e alla croccantezza delle mandorle, crea un mix di sapori davvero ottimo. Questa torta saprà conquistarvi grazie alla sua semplicità e sarà apprezzata da tutti i palati, da quelli più semplici a quelli più esigenti.

Vediamo insieme come realizzarla per ottenere un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 75 g di zucchero
  • 120 g di farina di riso
  • 40 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 30 ml di olio di semi
  • 90 ml di latte senza lattosio
  • 1 bustina di vanillina
  • 30 g di mandorle a filetti
  • 30 g di mirtilli secchi

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta con farina di riso, mandorle e mirtilli secchi rompete le uova in una ciotola capiente e aggiungete lo zucchero. Utilizzando delle fruste elettriche montate le uova con lo zucchero per almeno 2 minuti in modo che diventino chiare e spumose e incorporino abbastanza aria.

Aggiungete al composto la farina di riso setacciata insieme alla farina 00 e al lievito vanigliato. Unite poi l’olio a filo, il latte e la vanillina.

Mescolate ora tutti gli ingredienti tra loro e montate il tutto servendovi sempre delle fruste elettriche. Continuate a montare l’impasto fino a che non risulterà completamente privo di grumi e omogeneo.

Procuratevi una tortiera del diametro di 22 cm, rivestitela con della carta da forno e versatevi dentro l’impasto della torta. Se state utilizzando una tortiera in silicone non sarà necessario rivestirla con la carta da forno, ma potete versarvi direttamente l’impasto.

Dopo aver livellato l’impasto con una spatola così da distribuirlo in modo omogeneo, cospargete la superficie della torta con delle mandorle e i mirtilli secchi. Cuocete la torta in forno statico preriscaldato per circa 30 minuti a 170°C.  Una volta ultimata la cottura, lasciate raffreddare completamente prima di servirla.

Conservazione

La torta si conserva per massimo due giorni sotto campana di vetro.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

E' possibile arricchire la torta con della frutta secca in granella, che donerà croccantezza al dolce. Potete aggiungere la frutta secca in granella nell'impasto o cospargerla sulla superficie della torta prima di infornarla. Potete ad esempio utilizzare mandorle, nocciole, noci e pistacchi. Per rendere la torta ancora più dolce potete aggiungere gocce di cioccolato o marmellata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!