Dolci   •   Crostate

Torta della nonna al pistacchio

La torta della nonna è un dolce tra i più classici ed amati di tutti i tempi! In questa versione al pistacchio sarà particolarmente interessante e golosa. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Torta della nonna al pistacchio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta della nonna al pistacchio è una variante deliziosa della classica torta della nonna.

Questa versione, a differenza della classica, è farcita con una golosissima e delicatissima crema pasticcera al pistacchio. E’ perfetta da servire come dessert dopo pranzo ma anche per la colazione, la merenda o per qualsiasi occasione.

Se amate il pistacchio dovete assolutamente provarla, inoltre, oltre ad essere buonissima, è semplicissima da preparare.

Scopriamo insieme come procedere, passo dopo passo.

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema al pistacchio

  • 250 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 25 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • 1 cucchiaio di pasta di pistacchi

Ingredienti per decorare

  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di granella di pistacchi

Preparazione

Per preparare la torta della nonna al pistacchio, prima di tutto, preparate la pasta frolla, versate la farina su un piano di lavoro, al centro versate il burro tagliato cubetti e lavorate fino ad ottenere un composto sabbioso.

Aggiungete lo zucchero, le uova, la bustina di vanillina, impastate e formate una panetto liscio. Copritelo con la pellicola per alimenti e mettetelo in frigo per circa 30 minuti o per tutta la notte.

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera al pistacchio. In un pentolino, aggiungete il latte, il burro, la vanillina e portate il tutto a sfiorare il bollore.

Mescolate in una terrina i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina setacciata e continuate a mescolare. Unite i due composti e trasferite il tutto sul fuoco. Cuocete la crema fin quando non si addensa poi lasciatela raffreddare e aggiungete la pasta di pistacchio.

Stendete la pasta frolla su un piano infarinato e foderate una teglia da 24 cm imburrata ed infarinata. Farcite con la crema pasticcera al pistacchio poi coprite il ripieno con un disco di pasta frolla e sigillate per bene i bordi. Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti.

Lasciatela raffreddare, toglietela dallo stampo, spolverizzatela di zucchero a velo e decorate con la granella di pistacchi.

Torta della nonna al pistacchio

Conservazione

La torta della nonna al pistacchio si conserva perfettamente sotto una campana di vetro per 3 giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la torta della nonna classica sostituendo la crema pasticcera al pistacchio con la classica e la granella di pistacchi sulla superficie con i pinoli. E' perfetta da servire dopo pranzo o cena, oppure per la colazione, la merenda o per qualsiasi occasione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!