Torta della nonna con frolla allo yogurt

La torta della nonna con frolla allo yogurt è una variante di un dolce classico amatissimo. Ecco la ricetta per prepararlo e dei consigli per un risultato davvero perfetto

Torta della nonna con frolla allo yogurt
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La Torta della nonna con frolla allo yogurt è una rivisitazione della classica torta della nonna.

La particolarità è quella di un dolce dalla consistenza più soffice, simile ad un pan di spagna ma molto più buono e corposo.

Una versione decisamente molto più leggera non avendo nè burro nè olio e si presta bene ad essere presentata come un dolce di fine pasto accompagnandola con qualche tipologia di frutta come ad esempio ribes o mirtilli, che oltre a renderla più bella la rendono anche più golosa.

Vediamo insieme come realizzarla.

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di yogurt intero
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 500 ml di latte
  • 2 tuorli
  • 70 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • scorza di 3 limoni

Ingredienti per decorare

  • 30 g di pinoli
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

La torta della nonna con frolla allo yogurt non è affatto di difficile esecuzione, bisogna solo avere alcune accortezze.

Come primo passaggio dovete dedicarvi alla crema pasticcera in modo da avere abbastanza tempo per farla raffreddare. In una ciotola lavorate i rossi d’uovo con lo zucchero, aggiungete quindi la farina e contemporaneamente il latte mescolando il tutto con una frusta a mano per evitare il formarsi di grumi.

Aggiungete ora la scorza di 3 limoni e trasferite il composto in un pentolino che metterete sul fuoco. Fate  cuocere la crema a fiamma bassa continuando a girare fino a quando non si sarà addensata. Quindi spegnete la fiamma e lasciatela raffreddare. Dedicatevi ora alla pasta frolla.

Su di un piano setacciate la farina insieme al lievito. Aggiungete quindi lo zucchero e formate una fontana centrale all’interno della quale andrete a lavorare l’uovo insieme allo yogurt. Impastate insieme il tutto ottenendo una palla morbida ma lavorabile. Fate riposare la frolla per una mezz’oretta dopodichè lavoratela per qualche minuto.

Prendete una teglia di medie dimensioni, foderatela con un foglio di carta da forno e rivestitela con i 2/3 della frolla stesa in una sfoglia alta un paio di mm. Dopo aver tagliato i bordi in eccesso ricoprite la frolla con la crema livellandola bene e coprite con la restante frolla stesa alla stessa maniera.

Cospargete la superficie con i pinoli facendo una leggera pressione per farli aderire e mettete la torta in forno a 180°C in modalità statica per 30 minuti.

Una volta cotta e raffreddata cospargete con abbondante zucchero a velo e servite.

Conservazione

La torta della nonna con frolla allo yogurt si conserva per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Alessandra Cretacci

I consigli di Alessandra

Vi consiglio di stendere la frolla sempre su un foglio di carta da forno aiutandovi con poca farina in modo da rendere più facile il passaggio nella teglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!