Dolci   •   Torte

Torta di castagne e mele

Una torta di castagne è sempre un'ottima idea in autunno! Come tutte le ricette base, però, anche questa ricetta può essere arricchita in mille modi diversi, ad esempio aggiungendo delle mele. Il risultato sarà davvero strepitoso ed in questo caso anche più leggero dal momento che non vengono utilizzati nè burro nè olio. Scopriamo insieme come procedere

Torta di castagne e mele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di castagne e mele senza burro e olio è un’ottima torta da preparare e gustare nel periodo autunnale, quando le castagne (essendo il loro periodo) sono particolarmente gustose e saporite. Rispetto alla più classica torta di castagne in questo caso il sapore risulta arricchito grazie alla presenza delle mele.

Questo dolce, semplice da preparare, è ideale per l’ora della merenda, accompagnato da una buona tazza di tè renderà più caldo ed avvolgente anche il più freddo dei pomeriggi.

Le mele, previste da questa ricetta, abbinate alle castagne rendono la torta soffice ed umida al punto giusto; da sole permettono di fare a meno sia dell’olio che del burro rendendo il dolce sicuramente più leggero e meno calorico.

Scopriamo insieme come si prepara.

Ingredienti

  • 400 g di castagne
  • 150 g di zucchero
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • succo di 1 limone
  • 100 g di farina 00
  • 100 ml di latte intero
  • 4 mele
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 3 uova

Preparazione

Per realizzare la torta di castagne e mele cominciate incidendo le castagne con un coltello e lessatele in una pentola con abbondante acqua per circa 40 minuti.

Intanto sbucciate le mele e, dopo averle tagliate a spicchi, riducetele in tante fettine sottili; mettetele in una ciotola e cospargetele con lo zucchero di canna e il succo del limone e lasciatele macerare.

Terminato il tempo di cottura delle castagne lasciatele raffreddare, privatele della scorza e schiacciatele con uno schiacciapatate. In una ciotola lavorate lo zucchero con le uova finché non otterrete un composto gonfio e spumoso; a questo punto aggiungete la purea di castagne (tenetene un po’ da parte per dopo) e mescolate con un cucchiaio di legno.

Torta di castagne e mele

Aggiungete la farina setacciata, il lievito vanigliato ed il latte e mescolate finché tutti gli ingredienti non si saranno amalgamati per bene tra loro. A questo punto aggiungete le mele e, sempre con un cucchiaio, mescolate delicatamente.

Versate il composto in uno stampo a cerniera già imburrato ed infarinato, aggiungete sulla superficie la purea di castagne che avevate tenuto da parte e cuocete in forno statico a 180°C per 35 minuti circa. Togliete lo stampo dal forno e lasciate raffreddare bene. Impiattate e servite pure la vostra torta.

Torta di castagne e mele

Conservazione

La torta di castagne e mele si conserva per al massimo un paio di giorni sotto una campana di vetro.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non avete lo stampo a cerniera potete tranquillamente usare uno stampo normale del diametro di 23 cm. Se avete problemi di intolleranza al lattosio sostituite il latte con quello senza lattosio o, se preferite, il latte di soia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!