Dolci   •   Torte

Torta di fichi e mandorle

Soffice, facile da preparare e perfetta per tutta la famiglia. La torta di fichi e mandorle è un dolce straordinario, super goloso e buono e perfetto per mille occasioni. Scopriamo insieme come si prepara passo dopo passo

Torta di fichi e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta ai fichi è un dolce delizioso e genuino da realizzare a casa, perfetto sia per la colazione che per la merenda di tutta la famiglia. Questo tipo di torta può essere arricchito ulteriormente con altri ingredienti, per renderla ancor più golosa e invitante.

La torta di fichi e mandorle, ad esempio, sarà perfetta per gli amanti della frutta secca! Questo dolce si prepara in poco tempo, senza grandi difficoltà e piacerà davvero a tutti. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 400 g di fichi
  • 300 g di farina 00
  • 3 uova
  • 170 g di zucchero
  • 40 g di miele
  • 120 ml di latte
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 1 scorza di limone
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 2 cucchiai di granella di mandorle
  • q.b di marmellata
  • q.b di acqua

Preparazione

Per realizzare la torta di fichi e mandorle innanzitutto è importante che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente; per iniziare mettete le uova intere, lo zucchero, il miele e la scorza grattugiata del limone all’interno di un’ampia ciotola. Utilizzando lo sbattitore elettrico, montate gli ingredienti ad una velocità media, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

A questo punto incorporate poca alla volta la farina setacciata e continuate a mescolare con le fruste elettriche, in modo che la farina venga assorbita completamente. Unite a filo l’olio di semi di girasole, poi il latte parzialmente scremato e infine il lievito vanigliato per dolci.

Amalgamate per bene il tutto, mescolando con movimenti rotatori dal basso verso l’alto, per non smontare il composto. Versate l’impasto in una teglia rotonda del diametro di 24-26 cm circa ben oleata e infarinata. Completate con i fichi freschi tagliati a fettine e con la granella di mandorle (se lo preferite, potrete utilizzare le mandorle a lamelle).

Cuocete la torta in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti (i tempi di cottura variano da forno a forno). Quando il dolce risulterà cotto, fate la prova dello stuzzicadenti per verificarne la cottura e se ne uscirà asciutto significa che la torta è pronta.

Estraete, infine, la teglia dal forno e spennellate immediatamente il dolce con un cucchiaio di marmellata a piacere diluita con 1 cucchiaio di acqua minerale. Lasciate raffreddare la torta prima di tagliarla.

Torta di fichi e mandorle

Conservazione

Questo dolce può essere conservato a temperatura ambiente per al massimo 1-2 giorni dalla preparazione.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere un dolce soffice, profumato e davvero goloso, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di stagione. Inoltre è importante seguire la ricetta passo dopo passo, per non compromettere il risultato finale del dolce. Consumate la torta di fichi e mandorle quando è fredda. Con le stesse dosi potrete realizzare un ottimo ciambellone.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!