Dolci   •   Torte

Torta di mele veloce

La torta di mele veloce è un dolce che vi permetterà di portare a tavola il sapore della classica torta della nonna in pochi minuti. Ecco la ricetta

Torta di mele veloce
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di mele veloce è un’alternativa alla classica torta di mele della nonna, realizzata in questo caso con una preparazione molto semplice e soprattutto rapida che vi permetterà di potervi concedere questa torta in ogni momento della giornata, anche quando avete poco tempo a disposizione per la preparazione di un dolce.

Una ricetta molto veloce che però vi consentirà di avere un risultato davvero perfetto e soprattutto di poter portare a tavola tutto il sapore della classica torta della nonna ma con una preparazione davvero rapida e veloce.

Vediamo, quindi, come fare la torta di mele veloce ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 200 g di farina 00
  • 140 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 70 g di burro
  • 120 ml di latte
  • 4 mele
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per la preparazione della torta di mele veloce dovete partire dalle mele, che dovrete sbucciare e ridurre in parte in fette e in parte in cubetti. Scegliete, infatti, se utilizzare soltanto dei cubetti o se tagliare parte delle mele in fette e disporle sulla superficie della vostra torta così da renderla ancora più particolare e soprattutto ancora più bella da vedere.

Una volta pronte le mele, sia le fette che i cubetti andranno disposti all’interno di una ciotola con acqua e succo di limone. In questo modo, infatti, si manterranno ben bianche e non inizieranno ad ossidarsi mentre vi dedicate alla preparazione del composto della vostra torta. Adesso che le mele sono pronte dedicatevi alla preparazione del composto. Potete utilizzare per questa preparazione un frullatore e lavorare tutti gli ingredienti all’interno. Prima cosa inserite i tuorli e lo zucchero e lavorate per un minuto circa. Aggiungete il burro precedentemente intiepidito ed il latte.

Dopo minuto circa aggiungete anche gli ingredienti secchi, ovvero farina, lievito e vanillina. Fate andare il tutto per qualche altro secondo fino a quando avrete ottenuto un composto ben liscio ed a questo punto potete aggiungervi i cubetti di mela privati della sostanza acidula nella quale li avete tenuti a bagni. Amalgamate il tutto con una spatola così da non rompere i cubetti di mela e trasferite il composto così ottenuto all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata e infarinata.

Riprendete adesso le fette di mela che avete tenuto momentaneamente da parte, private anche queste dell’acqua nella quale le avete tenute a bagno e disponetele sulla superficie del vostro composto, creando il disegno che più preferite. Una volta terminata la decorazione non vi resta che trasferire la vostra torta di mele in forno preriscaldato a 180°C per circa 30-35 minuti.

I tempi di cottura variano in base alla tipologia del forno ma anche in base alla dimensione della tortiera che avete utilizzato. Se avete utilizzato, infatti, una tortiera più piccola e vostra torta sarà di conseguenza più alta probabilmente avrete bisogno di qualche minuto in più di cottura. Per essere sempre certi che la vostra torta di mele sia ben cotta fate la prova stuzzicadenti: inserite uno stuzzicadenti al centro della torta ed estraetelo. Se sarà ben asciutto è segno che la vostra torta di mele è pronta per cui non vi resta che sfornarla e lasciarla intiepidire prima di toglierla dallo stampo. Se, invece, lo stuzzicadenti contenesse ancora delle tracce di impasto fate proseguire la cottura per qualche altro minuto ed effettuata nuovamente la prova.

Una volta pronta la torta andrà lasciata a freddare, tolta dallo stampo e spolverizzata se lo desiderate con dello zucchero a velo. In questo modo, infatti, sarà perfetta per essere gustata a temperatura ambiente dai vostri ospiti e dalla vostra famiglia.

In alternativa potete preparare una torta di mele rustica o una torta di mele senza uova.

Torta-di-mele-soffice

Conservazione

La torta di mele veloce si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. In questo modo, infatti, si manterrà ben morbida come quando l’avete sfornata.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di zuccheri in base al sapore più o meno dolce che volete dare alla vostra preparazione. Ottima anche una spolverizzate di cannella. Il quantitativo di farina può sempre variare in base alla tipologia utilizzata per cui aggiungete dell'altra quantità di farina qualora l'impasto non sia sufficientemente denso. Lavorate bene il composto così da essere certi di non avere dei grumi all'interno che rovinerebbero il risultato finale. Setacciate, quindi, sempre gli ingredienti secchi per evitare questo spiacevole inconveniente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!