Dolci   •   Torte

Torta di rose di sfoglia con ricotta, cioccolato e nocciole

La torta di rose di sfoglia con ricotta, cioccolato e nocciole è un dolce facilissimo e veloce da preparare, perfetto per una merenda gustosa o un fine pasto dolce e sfizioso.

Torta di rose di sfoglia con ricotta, cioccolato e nocciole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta di rose di sfoglia con ricotta, cioccolato e nocciole si prepara in pochi minuti e con pochi e semplici ingredienti e il risultato saprà conquistare anche i palati più esigenti e raffinati. E’ adatta anche per un buffet di dolci e per una merenda dell’ultimo minuto per i più piccoli.

Questa torta è anche bella da vedere e originale…insomma, da provare! Vediamo insieme come realizzarla e come ottenere un risultato a dir poco perfetto.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 200 g di ricotta
  • 50 g di gocce di cioccolato
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di nocciole
  • q.b di latte
  • q.b di zucchero di canna
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta di rose si sfoglia con ricotta, cioccolato fondente e nocciole iniziate a dedicarvi alla preparazione della farcitura. In una ciotola capiente amalgamate la ricotta con lo zucchero utilizzando una forchetta, fino a rendere la crema morbida e vellutata.

Tagliate poi il cioccolato a scaglie e unitelo alla ricotta. In alternativa al cioccolato potete utilizzare delle gocce di cioccolato fondente nella stessa quantità. Tritate grossolanamente le nocciole e unitele alla ricotta dando un’ultima mescolata.

Stendete su una teglia da forno un rotolo di pasta sfoglia rettangolare e farcitelo con la crema di ricotta lasciando circa 2 cm di bordo privi di farcitura. Arrotolate poi la sfoglia per il senso della lunghezza esercitando una lieve pressione, così da sigillare bene il rotolo di sfoglia.

Ora rivestite con della carta da forno una tortiera a cerniera dal diametro di 24 cm. Tagliate poi il rotolo di sfoglia in fette spesse circa 2 cm e disponete le girelle ottenute nella tortiera partendo da quelle centrali e disponendo via via tutte le altre, lasciando un po’ di spazio tra l’una e l’altra.

Spennellate le girelle con un po’ di latte e cospargetele con un cucchiaio di zucchero bianco o di canna e infornate in forno ventilato preriscaldato a 180° per 30 minuti circa, fino a che non risulteranno essere ben dorate in superficie. 
Una volta terminata la cottura, lasciate raffreddare completamente, cospargete con zucchero a velo e servite.

Torta di rose di sfoglia con ricotta, cioccolato e nocciole

Conservazione

Le girelle si conservano sotto campana di vetro per un giorno al massimo.

Giada Costamagna

I consigli di Giada

Per dare maggiore sapore alle girelle unite alla crema di ricotta un pizzico di cannella e della frutta secca in granella, come noci, arachidi o mandorle. Per far sì che in fase di cottura le girelle diventino ben gonfie e dorate, spennellatele con un uovo sbattuto e cospargetele in superficie con dello zucchero di canna.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!