Dolci   •   Torte

Torta di Santiago con farina di mandorle

La torta di Santiago è una torta tipica della penisola iberica e in modo particolare della regione Galizia. Si prepara normalmente il 25 Luglio in occasione della festa di Santiago.

Torta di Santiago con farina di mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

È una torta senza farina di tipo 00 e senza lievito: sono le mandorle a darle la consistenza esatta. La farina di mandorle dà alla torta una morbidezza e un profumo davvero unici, resi intensi grazie all’uso di cannella e limone.

Vediamo allora insieme come preparare questa deliziosissima e profumatissima Torta di Santiago.

Ingredienti

  • 250 g di mandorle
  • 200 g di zucchero
  • 1 limoni
  • 4 uova
  • q.b di zucchero a velo
  • q.b di cannella

Preparazione

Iniziamo preriscaldando il forno statico a 180 gradi centigradi. In un mixer, mettiamo lo zucchero e la buccia del limone, facendo attenzione a non includere anche la parte pianta che risulta amara. Polverizziamo lo zucchero e il limone. 

Nel caso in cui abbiate il Bimby, mettete lo zucchero e la buccia di limone a pezzettini nel boccale e aumentare progressivamente la velocità del Bimby a 5 a 10 per circa 30 secondi. Svuotiamo il mixer o il boccale del Bimby, mettendo da parte, in una ciotola, lo zucchero a velo con il limone.

Nello stesso mixer aggiungiamo le mandorle senza pelle e trituriamo il tutto per  10 secondi fino a ottenere la farina di mandorle. Nel caso in cui utilizziate il Bimby, triturare le mandorle senza pelle 10 secondi velocità 8. Svuotiamo il boccale e mettiamo da parte.

In una ciotola, mescoliamo le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto liscio e omogeneo. Nel caso in cui abbiate il Bimby, mettete nel boccale le uova e lo zucchero con limone e  mescolare con farfalla 3 minuti / 37 gradi centigradi / velocità 3.

Aggiungiamo la farina  di mandorle e un pizzico di cannella, e con l’aiuto di una spatola, con movimenti circolari, aggiungiamo la farina di mandorle. Imburriamo e infariniamo uno stampo di 24 cm di diametro, e inforniamo per 25-30 minuti a  180ºC.

Decoriamo la torta con la croce di Santiago e spolverando con zucchero a velo.

Maria Teresa Laurino

I consigli di Maria Teresa

La torta di Santiago è una torta senza glutine, quindi adatta per chi ha intolleranze al glutine. I tempi di cottura della torta variano a seconda del tipo di forno. Per verificare che la torta è pronta, introdurre uno stuzzicadenti nella parte centrale della torta. Se questo esce asciutto, allora la torta sarà pronta e ben cotta.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

30 dicembre 2020 - 09:24:55

Mmmm, che bontà!

0
Rispondi