Dolci   •   Torte

Torta Ferrero Rocher

La torta Ferrero rocher è un dolce estremamente goloso farcito con Nutella e granella di nocciole. Ecco la ricetta per prepararla ed alcuni suggerimenti utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta Ferrero Rocher è un dolce molto goloso perfetto per quando si vuole fare buona impressione sui propri ospiti.

Questa torta farcita viene realizzata con una golosissima glassa con granella di nocciole ed un ripieno di Nutella davvero squisito.

Si tratta di un dolce estremamente buono, che verrà adorato dagli amanti dei dolci e del cioccolato, ma che sicuramente riuscirà ad incantare anche i meno fedeli a questo tipo di portate.

Vediamo, quindi, come preparare una perfetta e deliziosa torta Ferrero Rocher in modo molto semplice.

Ingredienti

  • 150 g di zucchero
  • 220 g di farina
  • 3 cucchiai di cacao amaro in polvere
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • 1 bicchiere di latte
  • 120 g di granella di nocciole
  • 200 g di cioccolato fondente
  • 100 ml di panna liquida
  • 300 g di Nutella

Torta-Ferrero-Rocher

Come fare la torta

Per iniziare la preparazione della torta Ferrero Rocher dovete prendere una ciotola ben capiente nella quale inizierete ad amalgamare gli ingredienti. Lavorate innanzitutto le uova e lo zucchero insieme, aiutandovi con uno sbattitore elettrico o con una frusta. Dovrete ottenere un composto ben cremoso e soprattutto areato. Il risultato perfetto sarà un composto dal colore più chiaro rispetto a quello di partenza e dall’aspetto più spumoso.

Adesso aggiungete la farina, il cacao ed il lievito che andrete, però, prima a setacciare in maniera tale da andare ad eliminare eventuali grumi presenti. Questo è un passaggio fondamentale nella preparazione di tantissimi piatti. Con un colino a maglie strette o un setaccio, infatti, andrete ad eliminare qualsiasi tipi di grumo, che non finirà quindi per rimanere all’interno della vostra torta.

Mescolate bene il tutto ed andate aggiungendo a filo sia il latte che l’olio, continuando sempre a mescolare. Aggiungete, quindi, una manciata di granella di nocciole. Tenete la quantità maggiore di granella per la farcitura.

Una volta che avrete amalgamato tutti gli ingredienti tra di loro, potete prendere una tortiera da 24 cm di diametro, foderarla con della carta da forno ed andare a versarvi il composto che avete appena preparato. La vostra torta andrà in forno a 180°C per circa 35 minuti. Passato questo lasso di tempo andate a verificare la cottura andando ad infilzare uno stuzzicadenti al centro della vostra torta. Se esce ben asciutto la torta sarà pronta per essere sfornata, al contrario procedete ancora per qualche minuto la cottura del vostro dolce.

Mentre aspettate che la vostra torta Ferrero Rocher sia cotta potete andare a preparare il cioccolato. Prendete un pentolino e fate sciogliere il cioccolato insieme alla panna andando a realizzare una golosissima ganache al cioccolato. Quando il composto sta per arrivare a bollore aggiungete un cucchiaio di nutella e togliete pure dal fuoco. Continuate a mescolare per altri 5 minuti così da fare rapprendere per bene la vostra ganache al cioccolato.

A questo punto la vostra torta dovrebbe esser pronta per cui sfornatela e fatela freddare per bene. Soltanto a questo punto andrete a tagliarla a metà. Fare questa operazione quando la torta è ancora ben calda sarebbe molto pericoloso perché vi farebbe correre il rischio di andare a rompere la torta.

Composizione Torta Ferrero Rocher

Adesso non dovrete fare altri che andare a farcire la vostra torta Ferrero Rocher con la Nutella rimasta. Per fare questa operazione avrete bisogno di una nutella ben cremosa per cui andatela a fondere un po’ a bagnomaria o mettetela per qualche minuto in microonde perchè ritrovi la sua cremosità. Questa operazione si rende necessaria soprattutto in inverno, quando la nutella è particolarmente densa per via delle basse temperature. Andate, quindi, a spalmare in maniera uniforme la vostra nutella sulla torta.

Richiudete la torta riappoggiando l’altro disco della torta e spalmate la superficie esterna con la ganache al cioccolato realizzata prima. Questa operazione andrà svolta con molta cura. Utilizzate un coltello o meglio ancora una spatola in maniera tale da andare a distribuire la vostra ganache in maniera uniforme. Ricordate che il primo impatto in cucina è sempre quello visivo per cui abbiate cura di realizzare un dolce ben fatto anche esteticamente.

A questo punto la vostra torta è quasi pronta per cui andatela a fare riposare in frigorifero per circa 1 ora così che tutti i sapori si fondano tra di loro. La vostra torta Ferrero Rocher sarà quindi pronta per essere servita non prima di aver spolverizzato l’esterno con la granella di nocciole o delle scagliette di cioccolato.

La torta Ferrero Rocher è un dolce davvero molto goloso e delizioso e vi farà fare sicuramente un figurone. E’ perfetta per delle feste o delle ricorrenze particolari, sia per i grandi che per i più piccoli che di certo apprezzeranno molto questo concentrato di cioccolato.

Torta-Ferrero-Rocher

Consigli e varianti

Nella preparazione di questa torta dovete fare attenzione che la panna non vada ad ebollizione, ma togliete dal fuoco subito dopo aver visto comparire le prime bolle, per evitare che si attacchi sul fondo.

La torta Ferrero Rocher può essere cosparsa anche in superficie con della nutella. Decidete in base ai vostri gusti. Anche per la decorazione potete letteralmente sbizzarrirvi, decidendo di cospargere con più o meno granella di nocciole oppure aggiungendo degli altri Ferrero Rocher in superficie. Inoltre, potete anche utilizzare degli zuccherini colorato o delle scaglie di cioccolato bianco. Otterrete in ogni caso un dolce davvero delizioso e molto bello da portare a tavola ai vostri ospiti.

Potete anche preparare questo dolce in monoporzioni così da trasformarlo in piccoli pasticcini. Decorato con un Ferrero Rocher in superficie sarà davvero bellissimo anche per un buffet di dolci.

Potete aggiungere qualche cucchiaio o di mascarpone alla nutella per andare a realizzare la farcitura della.

Per andare a dare un’alternativa altrettanto golosa potete andare a realizzare una torta nutella e mascarpone, una torta alla nutella, una torta pan di stelle, una sbriciolata alla nutella.

Come conservare la Torta Ferrero Rocher

La torta Ferrero Rocher si conserva per un paio di giorni in frigorifero se chiusa all’interno di un contenitore ermetico o se coperto con della pellicola così da evitare che si secchi al contatto con l’aria. Sarà bene fare rimanere la torta fuori dal frigo almeno per mezz’ora prima di andarla a servire ai vostri ospiti. Il risultato sarà sempre un grandissimo tripudio di sapori. L’unica pecca sarà che la granella in superficie tenderà a perdere la sua croccantezza.