Dolci   •   Cheesecake   •   Vegano   •   Senza lattosio

Torta fredda alle mandorle

La torta fredda alle mandorle saprà conquistarvi in ogni stagione dell'anno. Ecco come prepararla ed alcune varianti altrettanto golose

Torta fredda alle mandorle
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fredda alle mandorle è un dolce senza cottura facile da fare. La ricetta è inoltre priva di uova, latte o burro quindi è perfetta anche per chi segue un’alimentazione vegana. Se utilizzate dei biscotti senza glutine per la base, può anche diventare una torta 100% gluten free. 

Vediamo insieme la ricetta per realizzare questa torta con una crema delicata e spumosa che vi conquisterà al primo assaggio!

Ingredienti per la base

  • 150 g di biscotti
  • 60 g di mandorle pelate
  • 120 g di margarina vegetale

Ingredienti per la crema

  • 250 ml di panna di soia da montare
  • 200 ml di latte di riso
  • 20 g di amido di mais
  • 3 colla di pesce
  • 1 cucchiaio di zucchero a velo
  • 100 g di mandorle pelate
  • 100 g di granella di mandorle

Preparazione

Per preparare la torta fredda alle mandorle tritate finemente i biscotti e 60g di mandorle pelate fino a ridurli in polvere. Sciogliete la margarina vegetale in un pentolino a fiamma bassa, aggiungetela alla polvere di biscotti e mescolate con un cucchiaio di legno fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Trasferite il composto ottenuto in uno stampo da 24cm e, aiutandovi con un cucchiaio, distribuitelo in maniera omogenea per creare la base della vostra torta fredda alle mandorle. Fatto questo, riponete lo stampo in frigo e lasciate rassodare il tutto per almeno 20 minuti.

Mentre la base si compatta, occupatevi della preparazione della crema. Versate in un pentolino l’amido di mais, aggiungete un po’ di latte preso dal totale e mescolate con una frusta a mano per amalgamare i due ingredienti. Una volta ottenuto un composto privo di grumi, aggiungete il latte restante e ponete il pentolino su fiamma bassa. Mescolando continuamente, lasciate cuocere la crema per almeno 2/3 minuti fino a che il composto non si sarà addensato (vedrete un cambiamento di colore e soprattutto di consistenza). Una volta ottenuta una crema densa, lasciate cuocere per un minuto ancora continuando a mescolare. Successivamente toglietela dal fuoco, versatela in una ciotola, coprite con pellicola a contatto (la pellicola cioè deve toccare la superficie della crema) e mettetela a raffreddare in frigo.

Torta fredda alle mandorle

Nel frattempo mettete i 3 fogli di colla di pesce in una tazza colma di acqua fredda e lasciatela in ammollo per 5/10 minuti. Passato il tempo necessario, mettete in un pentolino 3/4 cucchiai di panna e fatela scaldare su fiamma bassa. Una volta ottenuto un composto caldo, estrate la colla di pesce ammollata dalla tazza, strizzatela bene, aggiungetela alla panna e mescolate bene per farla sciogliere completamente. Mettete il composto momentaneamente da parte ad intiepidire.

Intanto, montate a neve ferma la panna restante con un cucchiaio di zucchero a velo. Una volta pronta, riprendete la crema dal frigo e aggiungetela gradualmente al composto, aiutandovi con una spatola e facendo dei movimenti dal basso verso l’alto per evitare di smontare la panna. Successivamente, aggiungete la panna con la colla di pesce e mescolate ancora. Infine frullate a scatti 100g di mandorle, senza ridurle in polvere, e amalgamatele alla crema.

Ora riprendete lo stampo dal frigo e versate al suo interno la crema ottenuta. Se volete, decorate con granella di mandorle prima di porre la torta in frigo per almeno 3/4 ore.

In alternativa potete preparare una torta mascarpone e nutella o una torta fredda al limone.

Torta fredda alle mandorle

Conservazione

La torta fredda alle mandorle si conserva per 3-4 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Federica Grilli

I consigli di Federica

Rispettate i tempi di raffreddamento, per ottenere una torta fredda alle mandorle compatta e facile da tagliare. Prima di aggiungere la panna con la colla di pesce, assicuratevi che il composto sia tiepido e non caldo. Altrimenti lo shock termico creerà dei grumi all'interno della crema. Se seguite un'alimentazione vegan, sostituite la colla di pesce con 4g di agar agar da sciogliere sempre in 3/4 cucchiai di panna calda. Se non amate le mandorle, potete sostituirle con altra frutta secca oppure gocce di cioccolato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!