Torta fredda alle pesche noci

La torta fredda alle pesche noci è un dolce molto cremoso, dal sapore fresco e delicato. Ecco la ricetta per realizzarla ed alcuni consigli utili

Torta fredda alle pesche noci
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fredda alle pesche noci è un dolce  estivo e fresco. La preparazione prevede un pan di spagna morbido e profumato, una crema delicatissima alla vaniglia, profumatissime pesche noci di stagione e per finire una decorazione che trasformerà la nostra torta in una charlotte elegantissima.

E’ necessario procurarsi uno stampo da 20/22 cm circa di diametro con la cerniera, pellicola trasparente, una sac a poche e un nastrino colorato che servirà per completare la decorazione finale.

Vediamo, quindi, come prepararla.

Ingredienti per il Pan di Spagna

  • 4 uova
  • 100 g di farina 00
  • 100 g di zucchero

Ingredienti per la crema

  • 3 tuorli
  • 80 g di zucchero
  • 450 g di latte
  • 50 g di maizena
  • 1 bacca di vaniglia
  • 200 ml di panna da montare
  • 4 g di colla di pesce
  • 3 pesche noci
  • q.b di pavesini
  • q.b. di succo di limone
  • 2 cucchiai di zucchero

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta fredda alle pesche noci dovete partire dal pan di spagna.

Come prima cosa dovete montare le 4 uova con lo zucchero con un robot da cucina o un semplicissimo mixer in un contenitore medio. Quando il composto sarà diventato morbido e spumoso aggiungete lentamente la farina setacciata e mescolate con una spatola senza farlo smontare. Imburrate e infarinate uno stampo apribile a cerniera, versate il composto e mettere in forno a 170° circa per 25/30 minuti.

Sbucciate due pesche noci e tagliate a dadini in un contenitore con succo di limone due cucchiai di zucchero e due cucchiai di acqua. Lasciare a macerare.

Preparate ora la crema pasticcera che ci servirà per farcire: montate i 3 tuorli con lo zucchero con l’aiuto di un mixer, aggiungete la bacca di vaniglia e la maizena. Nel frattempo mettete a bollire il latte in un pentolino antiaderente. Appena il latte inizia a bollire aggiungete il composto preparato in precedenza. Lasciate sul fuoco per circa un minuto mescolando con una frusta velocemente. Spegnete il fuoco, versate la crema in un contenitore e fate raffreddare.

Torta fredda alle pesche noci

Montate la panna con un mixer. Mettete da parte 2/3 cucchiai di panna (che servirà per la decorazione) e versate il resto nel contenitore della crema pasticcera, ammollate la colla di pesce in acqua tiepida, strizzate e sciogliete in un pentolino ed aggiungete alla crema.

Adesso potete passare alla composizione della torta. Rivestite lo stampo che avete usato per preparare il pan di spagna con della pellicola trasparente, tagliate in due il pan di spagna e mettete una delle due parti sul fondo dello stampo.

Versate le pesche noci tagliate in precedenza e metà dello sciroppo che si è formato durante la macerazione. Versate metà della crema, livellate bene e mettete in freezer per 10/15 minuti.

Trascorso il tempo prendete lo stampo e mettete il secondo disco di pan di spagna. Aggiungete lo sciroppo rimasto e ricoprite con la crema rimasta. Livellate bene e mettete in freezer per 30 minuti.

A questo punto potete togliere la torta dallo stampo e impiattare nel vassoio. Ricoprite i bordi con i pavesini, decorate a piacere con fiocchetti di panna e pesche noci tagliate a fettine e chiudete il bordo della torta con il nastro colorato scelto.

In alternativa potete preparare una charlotte con albicocche o una charlotte con mousse al cioccolato, torte belle da vedere ma sorpattutto molto fresche.

Torta fredda alle pesche noci

Conservazione

La torta fredda alle pesche noci si conserva per alcuni giorni sotto una campana di vetro in frigorifero.

Grazia Tornello

I consigli di Grazia

Per un pan di spagna morbido ma soprattutto alto è necessario montare le uova con lo zucchero per almeno 15 minuti. Fate la prova stecchino prima di spegnere il forno e il risultato sarà strepitoso. Se vogliamo ricordare facilmente e dosi del pan di spagna è bene sapere che 100 g di zucchero o di farina equivalgono a 5 cucchiai da tavola.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!