Torta fredda allo yogurt al limone

La torta fredda allo yogurt al limone è un dolce fresco, saporito e ideale anche nelle giornate più calde dell'estate. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Torta fredda allo yogurt al limone
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta fredda allo yogurt al limone è un dolce perfetto per la stagione estiva, durante la quale non si vuole rinunciare ad un buon dolce anche quando le temperature sono molto elevate.

Questo dolce, infatti, non prevede un passaggio in forno. Tutti gli ingredienti saranno freschi e basterà tenere in frigorifero per alcune ore perché la crema si compatti alla perfezione e dia vita ad un dolce davvero spettacolare. La preparazione è quindi molto semplice, serviranno soltanto alcune ore di riposo ma il risultato finale sarà davvero strepitoso.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta fredda allo yogurt al limone.

Ingredienti per la base

  • 300 g di biscotti
  • 160 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 300 g di yogurt al limone
  • 250 ml di panna
  • 4 fogli di gelatina
  • 6 cucchiai di zucchero a velo

Ingredienti per la decorazione

  • 100 ml di succo di limone
  • q.b di colorante giallo
  • 160 ml di acqua
  • 70 g di zucchero
  • 3 fogli di gelatina

Preparazione

Per la preparazione della torta fredda allo yogurt al limone dovete partire dalla base, ovvero della realizzazione di quel fondo biscottato che andrà  a costituire il primo strato della vostra torta.

Come prima cosa mettete all’interno del mixer i biscotti secchi e fate andare per qualche secondo fino a quando avrete ottenuto un composto ben farinoso. Sciogliete quindi il burro a microonde oppure a bagnomaria e versatelo all’interno del mixer. Fate andare il tutto per qualche altro secondo ed a questo punto trasferire il composto sabbioso ottenuto all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente foderata con della carta da forno. Compattate il tutto sul fondo con il dorso di un cucchiaio ed avrete ottenuto uno strato ben omogeneo. Trasferitelo in frigorifero per almeno mezz’ora mentre vi dedicate alla preparazione della crema.

Per la crema la prima cosa da fare è mettere in abbondante acqua fredda i fogli di gelatina così che si ammorbidiscano per bene. Amalgamate insieme all’interno di una ciotola yogurt e zucchero a velo fino ad ottenere una crema ben omogenea ed a parte montate la panna a neve ben ferma. Ottenuto questo risultato aggiungete poco per volta la panna allo yogurt con dei movimenti delicati dell’alto verso il basso così da non smontarla. Aggiungete in un po’ di panna liquida tenuta da parte i fogli di gelatina ben strizzati. Aggiungete all’interno di un pentolino e fate sciogliere la gelatina. Versate il composto così ottenuto all’interno della crema amalgamando il tutto.

Riprendete la base, che si sarà ormai compattata in frigorifero, e versatevi la crema livellandola con il dorso di un cucchiaio o con una spatola. Fatto questo potete dedicarvi alla preparazione della decorazione.

Mettete in acqua fredda i fogli di gelatina. Aggiungete in un pentolino acqua, zucchero, succo di limone e del colorante giallo e fate andare per qualche minuto. Aggiungete quindi i fogli di gelatina ben strizzati ed amalgamate il tutto fino a quando i fogli gelatina di saranno perfettamente sciolti. Versate il composto così ottenuto sulla superficie della vostra torta fredda allo yogurt al limone e rimettetela in frigorifero a completare per almeno 4-5 ore così che la crema assuma una consistenza ben ferma.

Una volta terminata la fase di riposo la torta fredda allo yogurt al limone sarà quindi pronta per essere servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una cheesecake cocco e nutella o una cheesecake fredda alle fragole.

Torta fredda allo yogurt al limone

Conservazione

La torta fredda allo yogurt al limone si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro riposta in frigorifero.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di succo di limone e di yogurt al limone in questa torta a seconda del sapore più o meno intenso che volete dare alla preparazione. Se lo desiderate potete utilizzare parte di yogurt al limone e parte di yogurt bianco. In questo modo la vostra torta avrà un sapore meno intenso e più delicato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!