Dolci   •   Torte

Torta margherita alle mele

La torta margherita alle mele è un dolce soffice, profumato, golosa e semplicissimo da realizzare. Ecco la ricetta

Torta margherita alle mele
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta margherita alle mele è un dolce goloso, profumato e leggero. Non contiene burro ed ha una consistenza morbida e umida. E’ perfetto per una colazione nutriente, soprattutto per i bambini e per una merenda energetica ma sana. Una variante della classica torta di mele e della torta margherita, che si fondono insieme in questa preparazione.

Non è troppo dolce perchè le mele non sono abbondanti, ma quanto basta per rendere questa torta estremamente golosa e perfetta per chi non ama dolci troppo smielati o carichi di frutta. Vediamo quindi come preparare questa profumatissima torta margherita alle mele.

Ingredienti

  • 2 uova
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 65 ml di olio di semi
  • 200 ml di latte
  • 1 limone
  • 1 pizzico di sale
  • 2 mele

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta margherita alle mele bisogna partire dal limone: è necessario sciacquarlo e grattugiarne la scorza. Dividetelo poi a metà e spremetene il succo con l’aiuto di uno spremiagrumi. Si può quindi passare alla preparazione delle mele: sbucciatele, togliete i torsoli, tagliatele in quattro parti e riducetele a fettine. Trasferite le fettine delle mele in una terrina e copritele con il succo del limone.

In una terrina montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero ed un pizzico di sale fino ad ottenere un composto chiaro, gonfio e spumoso. Ci vorranno all’incirca 10 minuti. Aggiungete a questo punto l’olio a filo e continuate a mescolare con le fruste. Una volta che l’olio si sarà amalgamato, aggiungete al composto la farina setacciata mescolando delicatamente dal basso verso l’alto. Alternate alla farina il latte, versandolo poco per volta. Infine unite il lievito anch’esso setacciato e le mele, dopo averle scolate bene.

Mescolare tutto delicatamente e trasferite il composto in una tortiera dal diametro di 24 cm, imburrata ed infarinata. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o comunque fin quando la torta non risulterà asciutta con la prova dello stecchino. Una volta cotta sfornatela, lasciatela raffreddare e spolverizzatela con un po’ di zucchero a velo.

Conservazione

La torta margherita alle mele si conserva per 3-4 giorni in un contenitore ermetico o sotto una campana di vetro.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

La torta margherita alle mele è ottima consumata qualche ora dopo la preparazione, per fare in modo che tutti i profumi e i sapori si amalgamino perfettamente. Se si preferisce si può aggiungere un pizzico di cannella.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!