Dolci   •   Torte

Torta Paradiso con crema di ricotta e fragole

La torta Paradiso con crema di ricotta e fragole è un dolce dal sapore molto fresco, ideale per la primavera e l'estate. Colorata e gustosa sarà apprezzatissima. Ecco la ricetta

Torta Paradiso con crema di ricotta e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta paradiso con crema di ricotta e fragole è un dolce molto fresco, perfetto per le giornate estive, per terminare un pasto o semplicemente per concedersi un piccolo peccato di gola durante l’arco della giornata. Una variante della torta paradiso particolare e golosa.

La preparazione è abbastanza semplice ma il risultato finale vi ripagherà comunque di qualsiasi sforzo fatto e vi darà una grandissima soddisfazione.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta paradiso con crema di ricotta e fragole ed alcune varianti altrettanto interessanti che stupiranno i vostri ospiti.

Ingredienti per la base

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di fecola di patate
  • 200 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 2 tuorli
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema di ricotta

  • 400 g di ricotta di pecora
  • 150 g di zucchero a velo

Ingredienti per decorare

  • 400 g di fragole

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta paradiso con crema di ricotta e fragole dovete partire dalla base, ovvero dalla realizzazione della torta soffice che andrete poi a farcire.

Come prima cosa dovrete lavorare insieme i tuorli, separandoli dagli albumi, insieme allo zucchero ed utilizzando delle fruste elettriche. Dovrete dar vita ad un composto ben areato e spumoso a cui aggiungerete il burro, che avrete lasciato fuori dal frigorifero per un paio d’ore così che sia bene lavorabile, e successivamente ingredienti secchi, ovvero la farina, la fecola, il lievito e la vanillina. È importante che gli ingredienti secchi vengano setacciati prima di aggiungerli al composto così da evitare la formazione di grumi.

Fatto questo dedicatevi agli albumi lasciati da parte inizialmente, che dovranno essere montati a neve ben ferma utilizzando sempre le fruste elettriche. Una volta ben montati, gli albumi andranno aggiunti all’interno della ciotola al composto preparato precedentemente con dei movimenti molto delicati dell’alto verso il basso per non smontare gli albumi. Una volta ottenuto un composto ben omogeneo dovrete trasferirlo all’interno di una tortiera di 24 cm di diametro precedentemente imburrata ed infarinata.

La torta andrà quindi messa in forno preriscaldato a 180°C per circa un’ora. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare la torta così da essere certi che la cottura sia terminata anche all’interno.

Crema di ricotta

Mentre la torta si fredda preparate la crema di ricotta che vi servirà per la farcitura. Dovrete mischiare insieme all’interno di una ciotola la ricotta di pecora, precedentemente private di evenuali liquidi in eccesso, e lo zucchero a velo. Amalgamate per bene il tutto fino a quando avrete ottenuto una crema ben omogenea. Se lo desiderate, per evitare la presenza di eventuali grumi, potete setacciare la crema così da renderla liscia e vellutata.

Composizione della torta paradiso con crema di ricotta e fragole

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti potete passare alla composizione vera e propria della vostra torta paradiso con crema di ricotta e fragole. Prendete la torta e dividetela in due dischi. Adagiate il primo disco sul piatto da portata con il quale servirete il vostro dolce e farcite con la crema di ricotta e dei tocchetti di fragole, se lo gradite. Adagiate il secondo disco, coprite con dell’altra crema di ricotta ed a questo punto decorate tutta la superficie con le fragole, che nel frattempo avrete lavato, privato del picciolo e ridotto in fette o in tocchetti.

Per rendere la superficie ancora più invitante e conservare i colori ed i sapori della torta più lungo potete utilizzare della gelatina per tortecon cui cospargere tutta la superficie del vostro dolce. Una volta pronta la torta paradiso con crema di ricotta e fragole andrà lasciata in frigorifero a riposare per almeno un’ora prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una torta paradiso alle pesche.

Conservazione

La torta paradiso con crema di ricotta e fragole si conserva per 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete ammorbidire ancora di più la vostra preparazione potete utilizzare una bagna alcolica o analcolica per inumidire i dischi di torta prima di farcire con la crema di ricotta. Al posto delle fragole potete utilizzare anche dell'altra frutta estiva, come ad esempio delle ciliegie o delle pesche. Il risultato sarà sempre molto fresco e colorato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!