Dolci   •   Torte

Torta quattro quarti al cioccolato

La torta quattro quarti al cioccolato è un dolce veloce e semplice da realizzare ma estremamente goloso. Ecco la ricetta

Torta quattro quarti al cioccolato
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta quattro quarti al cioccolato è facilissima da preparare, non richiede tantissimi ingredienti nè una lunga preparazione ma darà vita ad un risultato soffice e morbido, perfetto da servire a colazione ma anche a merenda a tutta la famiglia.

Si tratta di una variante della più classica torta quattro quarti che viene in questo caso resa ancora più golosa dalla presenza delle cacao. Le varianti possibili sono davvero tantissime.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta quattro quarti al cioccolato ed alcune varianti altrettanto sfiziose e semplici.

Ingredienti

  • 250 g di uova
  • 200 g di farina 00
  • 50 g di cacao in polvere
  • 200 g di zucchero
  • 200 g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta quattro quarti al cioccolato dovete partire dal burro, che dovrete sciogliere a bagnomaria oppure passare per qualche secondo a microonde. Quando questo si sarà sciolto perfettamente lasciatelo da parte a freddarsi.

Lavorate a questo punto i tuorli con lo zucchero per almeno una decina di minuti fino a quando avrete raggiunto una consistenza areata e spumosa. Solo a questo punto potete aggiungere il burro che nel frattempo si sarà intiepidito alla perfezione.

Aggiungete il burro poco alla volta e continuate a lavorare il composto così da permettere a quest’ultimo di incorporare perfettamente questo ingrediente.

Aggiungete quindi ingredienti secchi, quindi la farina 00, il cacao, la vanillina ed il lievito, che avrete precedentemente setacciato così da evitare la formazione di grumi che rovinerebbero il vostro dolce. Continuate a lavorare il composto per qualche altro minuto fino a quando questa avrà assorbito perfettamente tutti gli ingredienti secchi.

A parte montate gli albumi a neve, aggiungendo un pizzico di sale, per qualche minuto. Quando avrete raggiunto una consistenza spumosa e ferma potrete aggiungere gli albumi ormai montati al composto precedentemente realizzato. Fate quest’operazione con molta delicatezza, utilizzando una spatola o una frusta ed incorporando con movimenti delicati dell’alto verso il basso.

Solo in questo modo, infatti, sarete sicuri di continuare ad incamerare aria all’interno del composto e non smontare gli albumi. Quando avrete raggiunto una consistenza ben omogenea il vostro impasto sarà pronto per essere inserito all’interno di una tortiera di all’incirca 24 cm di diametro che avrete precedentemente imburrato e infarinato.

Torta quattro quarti al cioccolato

La vostra torta quattro quarti al cioccolato quindi pronto per essere messa in forno preriscaldato a 170°C per all’incirca 45 minuti. Negli ultimi cinque minuti di cottura fate la prova stuzzicadenti per verificare la cottura del vostro dolce. Se lo stuzzicadenti uscirà ben asciutto sarà segno che la vostra torta è pronta e potrete quindi sfornarla. In caso contrario, invece, fate proseguire la cottura per qualche altro minuto fino a quando non avrete raggiunto una cottura perfetta.

Una volta pronta la vostra torta quattro quarti al cioccolato potrà essere sfornata, fatta intiepidire per qualche minuto e poi spolverizzata con dello zucchero a velo oppure cosparsa con del cioccolato fondente fuso o con della Nutella.

In alternativa potete preparare una classica torta al cioccolato o una torta paradiso al cioccolato. In entrambi i casi porterete in tavola un dolce soffice e morbido che piacerà davvero tutti.

Torta quattro quarti al cioccolato

Conservazione

La torta quattro quarti al cioccolato si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Limitare il contatto con l’aria, infatti, vi consentirà di conservare la morbidezza del vostro dolce.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se lo desiderate potete aggiungere anche delle scaglie di cioccolato per dare una nota croccante al vostro dolce. Decorate la vostra torta come meglio preferite: servitela in fette o in quadrotti a seconda dell'occasione in cui la preparate. Se, ad esempio, la servite in un buffet dolci sarà bene dividerla in quadrotti così da rendere la sua consumazione molto più semplice.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!