Dolci   •   Torte

Torta soffice ai mandarini

La torta soffice ai mandarini è un dolce molto morbido e profumato, ideale per gli amanti degli agrumi. Ecco la ricetta

Torta soffice ai mandarini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta soffice ai mandarini è perfetta per iniziare la giornata o da concedersi anche a merenda. Si tratta di un dolce perfetto per la stagione autunnale ed invernale perché utilizza dei frutti di stagione profumatissimi e soprattutto molto saporiti.

La preparazione è molto semplice e potete decidere di aggiungere dei mandarini in pezzi all’interno del dolce oppure semplicemente di utilizzarne il succo e la scorza. In ogni caso il risultato sarà profumatissimo e soprattutto molto interessante, perfetto per gli amanti degli agrumi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima torta soffice ai mandarini.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 3 uova
  • 8 mandarini
  • 120 ml di olio di semi
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione della torta soffice ai mandarini dovete iniziare dei mandarini. Come prima cosa grattugiate la scorza di circa due mandarini ed eliminate la buccia di quelle degli altri. Eliminate filamenti interni in eccesso sulla superficie dei mandarini ed aggiungete circa 3/4 degli spicchi all’interno di un mixer. Fate andare per qualche secondo così da ottenere un composto perfettamente liscio.

Fatto questo dedicatevi alle uova, che dovranno essere lavorate insieme allo zucchero per una decina di minuti o fino a quando il composto sarà diventato chiaro e spumoso. Fatto questo potete aggiungere la scorza dei mandarini e poco per volta anche il succo che avete appena realizzato. Continuate a lavorare ed aggiungete a filo anche l’olio di semi. È importante aggiungere sia il succo che l’olio poco per volta per evitare che le uova si montino.

A questo punto potete aggiungere la farina, la vanillina ed il lievito che avrete precedentemente setacciato per evitare la formazione di grumi. Anche in questo caso aggiungete gli ingredienti poco per volta così da dare il tempo al composto di assorbirli per bene. Lavorate il tutto per qualche altro minuto fino a quando avrete ottenuto una consistenza densa e ben omogenea.

Prendete una tortiera di 24 cm di diametro, imburrata e infarinata ed aggiungete il composto appena preparato. Aggiungete gli spicchi di mandarino che avete lasciato da parte prima disponendoli in modo omogeneo.

La vostra torta soffice ai mandarini è quindi pronta per essere messa in forno preriscaldato a 170°C per all’incirca 45 minuti o fino a quando sarà dorata in superficie. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare la vostra torta. Lasciate raffreddare prima di cospargere con dello zucchero a velo se lo gradite e servire ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare un ciambellone soffice alle carote o un ciambellone all’acqua all’arancia.

Conservazione

La torta soffice ai mandarini si conservano per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete anche decidere di estrarre soltanto il succo del mandarino senza frullarne anche la polpa. In questo modo, però, avrete un risultato ancora più saporito. Potete aggiungere anche parte di succo d'arancia per dare una nota di sapore ancora più completa al vostro dolce. Quando grattugiate la scorza dei mandarini fate attenzione a non intaccare la parte bianca che darebbe un retrogusto più amaro al vostro dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!