Dolci   •   Crepes

Waffle

I waffle sono dei dolci tipicamente americani, ottimi anche solo con dello zucchero a velo ma che si possono servire in mille modi diversi. Vediamo insieme come prepararli ed alcune varianti altrettanto golose

Waffle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I waffle sono una tipica preparazione americana. Si tratta di una cialda morbida realizzata con un’apposita cialdiera, disponibile in commercio in diverse forme per creare waffle adatti anche ad occasioni speciali. I waffle possono essere mangiati semplicemente spolverizzandoli con dello zucchero a velo oppure accompagnandoli con dello sciroppo d’acero,della panna o, per renderli ancora più golosi,della Nutella o del gelato. Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi waffle.

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 3 uva
  • 140 g di zucchero
  • 125 g di burro
  • un pizzico di sale
  • una bustina di vanillina

Ingredienti per spolverizzare

  • zucchero a velo q.b.

Waffle-86029

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei waffle dovete innanzitutto separare i tuorli dagli albumi. I tuorli, infatti, andranno lavorati con lo zucchero fino a quando creeranno una crema ben spumosa ed areata. A questa aggiungerete il burro, sciolto al microonde oppure a bagnomaria, ma che deve essere lasciato da parte a freddarsi per una decina di minuti.

Amalgamate per bene il tutto e mettete da parte. Montate gli albumi a neve e, quando avranno una consistenza ben ferma potrete aggiungerli al composto realizzato prima con dei movimenti delicati dall’alto verso il basso così da non smontare gli albumi e continuare ad incamerare aria all’interno del composto.

Aggiungete a questo punto all’impasto per i waffle anche la farina e la vanillina setacciandole così da evitare la formazione di grumi e continuate ad amalgamare il tutto. Fatto questo l’impasto per i waffle è pronto per essere cotto. Prendete quindi la piastra adatta e fatela scaldare. Spennellate la superficie della piastra con il burro e versare un mestolo generoso di composto. Chiudete la piastra e lasciate cuocere per circa 5-6 minuti.

In poco tempo avrete ottenuto dei waffle perfettamente dorati e ben morbidi, perfetti per essere ritagliati e messi su un piatto di portata.

Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e serviteli ai vostri ospiti.

Waffle-86029

Consigli e varianti

Come detto prima i waffle sono perfetti e molto buoni da consumare semplicemente con dello zucchero a velo ma si prestano ad essere farciti in mille modi. In America si servono con dello sciroppo d’acero o della panna, ma sono ottimi anche con della Nutella o del gelato al cioccolato, ad esempio. Potete quindi sbizzarrirvi con la fantasia e con gli abbinamenti di sapore.

Regolate i tempi di cottura in base alla piastra per waffle che avete a vostra disposizione perché ne esistono di varie potenze per cui potreste avere bisogno di aumentare o ridurre i tempi di cottura indicati.

I waffle sono molto golosi ed adatti per la prima colazione o per una merenda sfiziosa. In alterativa però potete servire delle crepes con Nutella, delle crepes al baileys o delle crepe nutella e banana. Preparazioni davvero golosissime.

Conservazione

I waffle sono ottimi da mangiare ben caldi subito dopo averli preparati ma si mantengono per un giorno al massimo chiusi in un contenitore ermetico oppure all’interno di buste di plastica per alimenti. Potete quindi prepararle in anticipo e condirlo solo nel momento in cui avete intenzione di servirli ai vostri ospiti. Si certo farete sempre un figurone, coni grandi e con i più piccoli.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!