Zeppoline ricotta e limone

Soffici, profumate e davvero irresistibili, le zeppoline ricotta e limone saranno un grandissimo successo in famiglia. Potranno essere preparate durante il periodo di Carnevale e non solo e saranno davvero deliziose. Scopriamo insieme passo dopo passo come si preparano al meglio

Zeppoline ricotta e limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ci sono dolci che ci conquistano sin da subito non soltanto per il loro sapore ma anche per il loro profumo. Di certo queste zeppoline ricotta e limone sono davvero straordinarie.

Sofficissime grazie alla presenza della ricotta nell’impasto e super profumate grazie alla nota al limone, saranno davvero deliziose e potranno essere servite cosparse con dello zucchero a velo oppure ricoperte con zucchero semolato. Sarà letteralmente impossibile dire di no e costituiranno un’ottima alternativa alle classiche castagnole che si consumano durante il periodo di Carnevale e che piacciono davvero a tutti.

Vediamo, quindi, insieme come si preparano questi deliziosi dolcetti.

Ingredienti

  • 250 g di ricotta
  • 320 g di farina 00
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 70 g di zucchero
  • scorza di 1 limone
  • scorza di 1 arancia
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per preparare le zeppoline ricotta e limone la prima cosa che dovrete fare sarà mettere la ricotta a scolare così che perda il siero in eccesso. Se necessario strizzatela con un canovaccio.

Fatto questo grattugiate la scorza di limone, avendo cura di non intaccare la parte bianca che darebbe un sapore amaro al vostro dolce, ed estraetene il succo. Filtrate il succo di limone se necessario.

Adesso in una ciotola o in planetaria aggiungete le uova e iniziate a montare con lo zucchero. Aggiungete, quindi, la scorza ed il succo di limone e successivamente anche la ricotta, poco per volta. E’ il momento degli ingredienti secchi, quindi, del lievito e della farina. Setacciate sempre gli ingredienti secchi per evitare la formazione di grumi che rovinerebbero il risultato finale.

Zeppoline ricotta e limone

Continuate ad impastare fino a quando avrete ottenuto un panetto ben liscio e compatto. Fatelo riposare per circa 10 minuti e quindi formate tante palline.

Non realizzate palline troppo grandi perchè in fase di cottura queste tenderanno a gonfiarsi un po’ e vi ritrovereste altrimenti con dei dolcetti dalle dimensioni troppo grandi.

Mettete quindi a scaldare abbondante olio di semi e quando sarà arrivato ad una temperatura di circa 180°C potete friggere circa 3-4 zeppoline alla volta. Non esagerate con la quantità di zeppoline da aggiungere perchè rischiereste di abbassare troppo la temperatura dell’olio.

Una volta dorate su tutta la loro superficie le zeppole andranno scolate, messe su un piatto foderato con della carta assorbente e quindi lasciate da parte ad intiepidire per qualche secondo.

Se volete cospargerle con lo zucchero semolato fatelo quando le zeppoline sono ancora calde. Se, invece, le volete servire semplicemente spolverizzate con lo zucchero a velo fatele freddare per qualche minuto altrimenti lo zucchero si scioglierebbe subito una volta a contatto con i vostri dolcetti.

Zeppoline ricotta e limone

Conservazione

Le zeppoline ricotta e  limone si conservano per al massimo un giorno. L’ideale è consumarle subito dopo la loro preparazione così da apprezzarle al meglio.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del succo e della scorza di limone potete utilizzare succo e scorza d’arancia o di mandarino. In entrambi i casi otterrete un risultato davvero straordinario. Per un gusto ancora più intenso potete utilizzare della ricotta di pecora. Il risultato sarà davvero straordinario ed i dolcetti che otterrete piaceranno sempre a tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!