Come sostituire il lievito di birra: consigli e suggerimenti

Idee e suggerimenti su come sostituire il lievito di birra nella preparazione di molte ricette ed ottenere sempre un risultato perfetto

Presentazione

Il lievito di birra è essenziale per la preparazione di lievitati e panificati di vario tipo. Ma vi siete mai chiesti come sostituire il lievito di birra?

Le alternative sono davvero svariate, alcune più famose ed utilizzate come ad esempio il lievito madre ma altre sono più particolari ma allo stesso tempo molto utili e vi permetteranno di poter sfornare pane, pizza, focacce e lievitati di vario tipo anche senza utilizzare il lievito di birra. 

Scopriamo insieme come fare.

Come sostituire il lievito di birra: consigli e suggerimenti

Come sostituire il lievito di birra con il lievito madre

La prima sostituzione, quella più scontata ed utilizzata è il lievito madre. La pasta madre, infatti, è un ottimo lievito casalingo, realizzato con amore e dedizione da chi ama dedicarsi alla panificazione.

Si prepara con acqua e farina a cui si aggiunge uno starter, ovvero un ingrediente che funge da attivatore di quella fermentazione che poi renderà la pasta perfetta per far lievitare i vostri impasti.

Solitamente si utilizza del miele oppure dell’uvetta. Potrete usare anche dello zucchero.

Preparare il lievito madre richiede tanta dedizione e pazienza dal momento che ogni giorno il lievito va curato, rinfrescato e nutrito in modo tale da farlo diventare forte abbastanza da far lievitare i vostri impasti.

Come sostituire il lievito di birra: consigli e suggerimenti

Bicarbonato di sodio

Un’altra alternativa perfetta al lievito di birra? Il bicarbonato! Tutti lo abbiamo in casa e solitamente lo utilizziamo come uso alternativo nelle pulizie di casa o per disinfettare frutta e verdura.

Il bicarbonato, però, può essere anche un sostituto del lievito se utilizzato in accoppiata a del succo di limone, allo yogurt o del latte.

In questo modo, infatti, innescherete una reazione chimica che farà lievitare i vostri impasti.

In questo caso dovrete infornare l’impasto subito dopo averlo preparato, ovvero prima che quella fermentazione chimica svanisca. Non dovrete, quindi, far riposare il vostro preparato prima di passare alla cottura.

Come sostituire il lievito di birra: consigli e suggerimenti

Birra 

Avete della birra in casa? Bene, sappiate che della birra con molta schiuma è un ottimo sostituto del classico lievito di birra. Per un impasto con 300 g di farina dovrete utilizzare 180 ml di birra con molta schiuma.

Otterrete un risultato davvero eccezionale, senza neanche bisogno di aggiungere del bicarbonato.

Come sostituire il lievito di birra: consigli e suggerimenti

Cremor tartaro

Gli appassionati di cucina di sicuro lo conoscono. Il cremor tartaro è un ottimo agente lievitante e viene utilizzato di solito nella preparazione di torte molto alte e soffici, come la chiffon cake o la angel cake che proprio grazie al cremor tartaro diventa una vera nuvola.

Il cremor tartaro si utilizza come il classico lievito vanigliato per dolci. Dovrete aggiungerlo all’impasto esattamente come il classico lievito per dolci. L’impasto dovrà essere cotto subito in forno caldo. 

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!