Ciambella brioche con nocciolata bianca e nutella

Un dolce soffice e goloso, perfetto per la colazione e per la merenda di tutta la famiglia. Questa ciambella brioche con nocciolata bianca e nutella è golosa e davvero ricca. Una vera delizia. Scopriamo insieme come si prepara e tanti consigli utili per un risultato davvero straordinario. Vediamo insieme la ricetta e tanti consigli utili

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella brioche con nocciolata bianca e nutella è un sofficissimo lievitato creato con la pasta brioche dolce ed è farcito con doppia crema di nocciole, la classica nutella e la nocciolata al latte bianca.

Un morbido e profumato pan brioche realizzato a forma di ciambella intrecciata, semplice da realizzare ci vuole solo un pizzico di manualità e riuscirete a portare in tavola una vera e propria delizia. Adatta per la prima colazione od una ricca merenda, conquisterete proprio tutti dal più grande al più piccino!

Vediamo insieme come procedere e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 500 g di farina manitoba
  • 200 g di latte
  • 90 g di zucchero
  • 2 uova
  • 20 g di lievito di birra
  • 1 bustina di vanillina
  • 60 g di burro
  • 100 g di nutella
  • 100 g di crema di nocciole bianca

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Iniziate la realizzazione della ciambella preparando il pan brioche di base. Scaldate leggermente il latte e versatelo in una ciotola o nella vostra planetaria, aggiungete il lievito di birra e fatelo sciogliere. Versate le due uova intere, lo zucchero, la vanillina e mescolate per amalgamare bene.

Ora versate la farina poco per volta ed impastate fino a creare un panetto liscio e morbido. Una volta creato l’impasto aggiungete la dose di burro morbido (a temperatura ambiente) un pezzetto alla volta ed impastate energicamente per inglobarlo. Traferite il panetto in una ciotola, coprite con pellicola e canovaccio e lasciate lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio del volume (circa 4 ore).

Trascorso questo tempo, infarinate leggermente la spianatoia e stendete l’impasto con un mattarello creando un rettangolo. Farcite ora alternando le due creme, partendo dal lato lungo verso il lato lungo, spalmate la nutella creando una striscia orizzontale, poi spalmate la nocciolata al latte e continuate così alternandole fino a farcire tutto l’impasto.

Ora arrotolate sempre dal lato lungo verso il lato lungo creando un rotolo e, con un coltello, dividetelo a metà tagliando orizzontalmente da un’estremità all’altra. Create ora l’intreccio, semplicemente incrociando i due rotolini ricavati, dopodichè unite a cerchio le due estremità creando la ciambella. Disponetela ora all’interno di uno stampo per ciambella rivestito di carta forno oppure su una teglia e fate lievitare fino al raddoppio (circa 2 ore).

Infornate a 180°C per circa 40 minuti, una volta cotto sfornate e lasciate freddare. Traferitelo su un vassoio, cospargete con zucchero a velo e servite.

Ciambella brioche con nocciolata bianca e nutella

Conservazione

La ciambella brioche con nocciolata bianca e nutella andrà conservata in un luogo fresco ed asciutto per circa 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per creare la ciambella potete utilizzare il tipo di pan brioche che preferite (allo yogurt, all'olio) potete sostituire il burro con margarina oppure olio; il lievito di birra può essere sostituito con quello secco (9-10 gr) oppure lievito di pasta madre. Farcite l'impasto con un solo tipo di nutella oppure utilizzate marmellate o altre creme.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!