Colomba salata alla calabrese

La colomba pasquale è un dolce molto amato, conosciuto e consumato a Pasqua. Una colomba salata alla calabrese sarà un modo nuovo, diverso e golosissimo di servire questo piatto. Vediamo come si prepara

Colomba salata alla calabrese
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La colomba salata è una preparazione davvero golosissima, variante del classico dolce pasquale.

Questa colomba salata alla calabrese è arricchita da cubetti di salame, formaggio pecorino e uova sode. Facile e veloce da preparare, da cuocere nell’apposito stampo di carta a forma di colomba oppure nelle classiche teglie.

Una gustosissima torta con salame e formaggio tipici calabresi ma si può arricchire, ovviamente, con altri tipi di ingredienti; da servire sia tiepida che fredda, da offrire tagliata a fette durante un aperitivo, un buffet oppure da gustare durante un bel pic-nic all’aperto! Sarà apprezzata da tutti!

Ingredienti

  • 500 g di farina 00
  • 400 g di latte
  • 4 uova
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 2 cucchiaini di sale
  • 1 bustina di lievito istantaneo per torte salate
  • 100 g di salame
  • 100 g di pecorino
  • 2 uova

Preparazione

Iniziate la preparazione della colomba salata alla calabrese creando l’impasto base della torta. Munitevi di una ciotola e di uno sbattitore o frusta, oppure utilizzate un robot da cucina. Versate le quattro uova, il latte, il parmigiano grattugiato, i due cucchiaini di sale e cominciate a sbattere energicamente creando una cremina.

In un pentolino a parte, nel frattempo, fate fondere il burro e versatelo a filo, una volta freddo, nella miscela con le uova e continuate a sbattere per amalgare tutto. Versate la farina poco per volta cominciando così ad impastare, un volta pronto l’impasto versate la bustina di lievito istantaneo per torte salate e mescolate creando un impasto liscio ed omogeno.

In un pentolino fate bollire le due uova per renderle sode. Una volta pronte passatele per due minuti sotto l’acqua fredda in modo da poterle sgusciare rapidamente. Nel frattempo tagliate a cubetti il salame e il formaggio pecorino, dopodichè versateli nell’impasto insieme alle uova sode sbriciolate. Incorporate quindi tutti questi ingredienti e mescolate.

Prendete lo stampo apposito di carta, oppure utilizzate una classica teglia (in quest’ultimo caso bisogna ungere d’olio od imburrare ed infarinare). Versate l’impasto e livellatelo, infornate per circa 40 minuti a 180°C in forno ventilato e preriscaldato.

Sfornate e fate freddare per circa mezz’ora; se avete utilizzate lo stampo di carte eliminatelo e posizionate la colomba salata su un vassoio. Tagliate a fette e servite.

Conservazione

La colomba salata alla calabrese si conserva in un luogo asciutto per almeno 3 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

In questa preparazione ho usato salame e formaggio pecorino tipici calabresi che possono essere sostituiti con altri salumi e formaggi vari oppure potete arricchire questa preparazione con altri ingredienti a vostra scelta, anche verdure. Potete usare farine senza glutine e sostituire il burro con margarina vegetale o usare quello senza lattosio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!