Coniglietti di pan brioche

Per Pasqua ci sono tanti dolci e tante ricette da poter preparare. Questi coniglietti di pan brioche, però, saranno davvero particolari e belli da vedere ma anche soffici e molto gustosi. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

A Pasqua le ricette da poter realizzare sono davvero tante. Tra le più amate c’è sicuramente la classica colomba, ma per chi preferisse invece dei dolcetti più semplici ed ancora più decorativi e belli da portare a tavola, soprattutto per la gioia dei più piccoli, questi coniglietti di pan brioche saranno l’ideale.

La preparazione è molto semplice, pochi gli ingredienti che vi serviranno ma otterrete un risultato davvero straordinario. Otterrete, infatti, delle brioche perfette da farcire con marmellata o crema spalmabili di vario tipo. Il piatto a cui darete vita sarà sempre straordinario.

Realizzare questi piccoli coniglietti vi permetterà di poter portare una ventata di allegria e di colore sulla vostra tavola. Vediamo quindi come procedere nella loro preparazione.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 2 uova
  • 20 ml di latte
  • 120 g di burro
  • 4 g di lievito di birra
  • 20 g di zucchero

Ingredienti per decorare e cospargere

  • q.b di gocce di cioccolato
  • q.b di latte

Coniglietti di pan brioche

Come preparare i coniglietti di pan brioche

Un buon pan brioche soffice è ideale sempre per la colazione. Per preparare dei coniglietti di pan brioche dovrete sempre partire dalla preparazione dell’impasto base ma a fare la differenza sarà la forma che darete al vostro impasto.

Coniglietti di pan brioche
Preparazione del pan brioche

Come prima cosa dovrete aggiungere all’interno di una ciotola via via tutti gli ingredienti, avendo cura di scegliere ingredienti sempre a temperatura ambiente. Sia le uova che il latte, infatti, dovranno essere tenuti a temperatura ambiente per almeno mezz’ora prima di poter iniziare la lavorazione. Fate la stessa cosa anche con il burro così che risulti ben lavorabile.

Amalgamate per bene tutti gli ingredienti all’interno della vostra ciotola oppure in planetaria, strumento che vi permetterà di ridurre sensibilmente i tempi di preparazione e che quindi vi farà ottenere un ottimo risultato in minor tempo.

Coniglietti di pan brioche
Impasto prima della lievitazione

Adesso che avete ottenuto l’impasto base dovrete riporlo all’interno di una ciotola, coprire con della pellicola trasparente e quindi far riposare per due ore in forno spento ma con luce accesa. In questo modo, infatti, il vostro impasto lieviterà raddoppiando il suo volume iniziale.

Coniglietti di pan brioche
Impasto lievitato

Solo a questo punto, quando l’impasto sarà lievitato perfettamente, potete procedere con la formazione dei coniglietti. Dividete l’impasto in sei parti e riducete ogni pallina in un cordoncino abbastanza lungo. Rimuovetene due parti, una delle quali sarà più piccola dell’altra, che andranno a costituire la coda e la testa dei vostri coniglietti.

Coniglietti di pan brioche
Corpo del coniglietto

La parte rimanente andrà arrotolata a formare una girella. Questa andrà riposta su una teglia precedentemente foderata con della carta da forno. Prendete la parte più piccola di pan brioche lasciata da parte e riducetela in una pallina. Questa costituirà la coda del vostro coniglietto.

Coniglietti di pan brioche
Composizione del coniglietto

La parte rimanente, invece, andrà dapprima appallottolata, poi appiattita leggermente e poi divisa a metà per i suoi tre quarti, in modo tale da formare le orecchie e la testa del coniglietto.

Anche questa parte andrà applicata sulla girella precedentemente adagiata sulla carta forno. È importante in entrambi i casi procedere con estrema delicatezza ma cercando di far aderire per bene la pasta sia della coda che della testa in maniera tale che poi si ottenga un risultato finale ben compatto e le varie parti non si stacchino.

Coniglietti di pan brioche
Decorazione prima della cottura

Procedete quindi con la decorazione aggiungendo una goccia di cioccolato a formare l’occhio del vostro coniglietto. A questo punto i coniglietti di pan brioche andranno rimessi in forno spento ma con luce accesa per un’altra ora così che possano nuovamente lievitare. Spennellate con del latte ed a questo punto mettete in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti. Una volta pronti sfornateli e decorateli con un nastrino colorato, così da dare un tocco ancora più particolare ai vostri coniglietti.

Coniglietti di pan brioche

Coniglietti di pan brioche all’arancia

Potete realizzare questa stessa ricetta aromatizzando l’impasto con della scorza d’arancia o, in alternativa, con della scorza di limone. Il risultato finale che otterrete sarà sicuramente ancora più profumato e goloso.

In alternativa potrà essere utile anche utilizzare delle fialette dell’aroma che più preferite.

Conservazione dei coniglietti pasquali di pan brioche

Questi panini soffici a forma di coniglietto potranno essere conservati per al massimo un paio di giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico così che mantengano la loro morbidezza.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

E' importante fare attenzione ai tempi di lievitazione, che andranno rispettati con estrema precisione così da avere un risultato ben soffice. Se lo desiderate potete sostituire il burro con dello strutto, che donerà una maggiore morbidezza alla vostra preparazione e la renderà ancora più invitante ed irresistibile. Spolverizzate con zucchero a velo e farcite come meglio preferite.