Focaccia alla siciliana

La focaccia alla siciliana è soffice, morbida e dal sapore deciso. Ecco la ricetta per prepararla ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto

Focaccia alla siciliana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia alla siciliana è un lievitato salato sofficissimo e molto saporito grazie anche alla presenza delle acciughe e dei capperi che danno quel sapore in più alla ricetta. I pomodorini datterini poi con il loro gusto dolciastro si sposano benissimo con il resto degli ingredienti.

La focaccia siciliana può essere gustata in vari momenti della giornata: da un pasto veloce fuori casa ad uno spuntino sano e sostanzioso oppure può essere servita come antipasto magari tagliata a quadratini. La focaccia siciliana piacerà proprio a tutti per il suo gusto che racchiude tutti i profumi della Sicilia.

Vediamo quindi insieme come procedere.

Ingredienti per la base

  • 500 g di farina manitoba
  • 1 bicchiere di latte intero
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 20 ml di olio extravergine d’oliva
  • 20 ml di acqua
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per condire

  • 10 pomodorini datterini
  • 10 capperi
  • 4 acciughe sott’olio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • 1 pizzico di origano
  • 1 pizzico di sale grosso

Preparazione

Preparare la focaccia alla siciliana è davvero semplicissimo. Per prima cosa togliete il picciolo ai pomodorini, lavateli sotto acqua corrente e poi tagliateli a metà nel senso della lunghezza. Dopodichè metteteli in una ciotolina ed aggiungete due cucchiai di olio extravergine, un pizzico di sale ed un pizzico di origano poi lasciateli marinare finchè non sarete pronte per condire la focaccia.

A questo punto preparate la pasta mettendo in una ciotola ampia la farina ed il sale poi in un bicchiere mettete due dita di latte tiepido ed il lievito di birra e mescolate energicamente con un cucchiaino, infine versate il liquido nel mezzo della farina. Iniziate a lavorare l’impasto prima con una forchetta poi direttamente con le mani e a filo versate il latte rimasto finchè non avrete formato un panetto liscio ed omogeneo.

Spostatelo poi su di un piano da lavoro e lavoratelo ancora energicamente per almeno 5 minuti sbattendolo anche con forza sul piano. A questo punto coprite l’impasto con pellicola trasparente a contatto e lasciate lievitare in un luogo caldo per almeno 2 ore dopodichè prendete il panetto che avrà raddoppiato di volute ed adagiatelo su un piano da lavoro.

Focaccia alla siciliana

A questo punto accendete il forno a 220°C statico poi prendete una teglia in silicone del diametro di 24-26 centrimetri e spennellatela con dell’olio extravergine di oliva. Infine adagiateci dentro il panetto della focaccia e con le mani stendetelo su tutta la base della teglia bordi compresi.

A questo punto farcite la superficie della focaccia con i pomodorini datterini, le acciughe spezzettate ed i capperi. Infine condite con una salamoia fatta da olio,acqua e sale grosso. Dovrete mescolare velocemente ed energicamente i liquidi finchè vedrete che si saranno ben amalgamati tra loro e formato una leggera schiumetta. Versate la salamoia su tutta la focaccia ed infornate per circa 25 minuti.

In alternativa potete preparare una focaccia pugliese o una focaccia tricolore.

Focaccia alla siciliana

Conservazione

La focaccia alla siciliana si conserva per al massimo un paio di giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Per la salamoia potete anche utilizzare il succo che avranno rilasciato i pomodorini mentre marinavano. Se invece volete preparare una variante ancora piu' golosa potete dividere il panetto in due parti uguali e farcire la focaccia in mezzo anzichè fuori aggiungendo anche della mozzarella, olive nere e cipolle precedentemente stufate con le acciughe.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!