Lievitati   •   Pizza e Focacce   •   Vegeteriano   •   Vegano

Focaccia patate e rosmarino

La focaccia patate e rosmarino è facile ed economica da preparare, perfetta per un aperitivo o per un antipasto rustico. Ecco come prepararla

Focaccia patate e rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia patate e rosmarino può essere un ottimo piatto rustico da servire alla propria famiglia ma si presta anche per far parte di un buffet di antipasti o per accompagnare un aperitivo se ridotta in piccoli quadrotti.

La focaccia patate e rosmarino sarà davvero molto golosa nella sua semplicità. Per realizzarla, infatti, servono pochi e semplicissimi ingredienti. Si tratta, quindi, di un piatto abbastanza povero, economico che però proprio per questo spesso viene apprezzato proprio da tutti, sia dai grandi che dai più piccoli.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima focaccia patate e rosmarino.

Ingredienti per la base

  • 300 g di farina 0
  • 160 ml di acqua
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 10 g di sale
  • 15 ml di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per condire

  • 2 patate
  • q.b di rosmarino
  • 30 ml di olio extravergine d’oliva
  • 20 ml di acqua
  • q.b di sale

Preparazione

Per iniziare la preparazione della focaccia patate e rosmarino dovete partire dalla base, che dovrà lievitare e successivamente cuocere in forno.

Aggiungete all’interno di una planetaria o sul piano di lavoro la farina, il lievito ed un cucchiaino di zucchero ed amalgamate questi primi tre ingredienti. A filo aggiungete l’acqua, che deve essere a temperatura ambiente, e per ultimo il sale. Lavorate il tutto fino a quando avrete ottenuto una palla di impasto ben omogenea e ed elastico in cui tutti gli ingredienti si sono amalgamati alla perfezione.

L’impasto finale dovrà essere morbido ed elastico e non più appiccicoso. Qualora fosse necessario aggiungete dell’altra farina affinché il composto non risulti più appiccicoso. Una volta pronto l’impasto andrà messo all’interno di una ciotola, coperto con pellicola trasparente o con un canovaccio e riposto in forno spento ma con luce accesa per almeno due ore così che possa lievitare fino a raddoppiare il suo volume iniziale.

I tempi di lievitazione possono variare a seconda della stagione nella quale vi trovate. In inverno, infatti, potrebbe essere necessario allungare i tempi di almeno mezz’ora mentre in estate potrete addirittura ridurli. Terminata la prima levitazione potete riprendere il vostro impasto e stenderlo all’interno di una teglia precedentemente unta con abbondante olio extravergine d’oliva.

Una volta creato uno strato di pasta ben omogeneo affondate le dita così da creare dei piccoli buchi e dedicatevi quindi agli ingredienti che vi servono per condire. Prendete le patate, pelatele e lavatele accuratamente dopo averle asciugate e riducetele in fette ben sottili.

Per quest’operazione potete servirvi una mandolina, che vi permetterà di avere un risultato omogeneo e quindi delle fette tutte uguali dello stesso spessore. Le patate andranno quindi disposte sulla superficie della vostra focaccia facendo un po’ di pressione così che aderiscano per bene alla pasta. Cospargete tutta la superficie con del rosmarino.

Mischiate a questo punto insieme olio, acqua e sale e create un’emulsione che dovrete cospargere su tutta la superficie della vostra focaccia patate e rosmarino. Mettete quindi in forno preriscaldato a 220°C per circa 20 minuti o fino a quando la vostra focaccia sarà ben dorata in superficie.

Una volta pronta la focaccia patate e rosmarino potrà essere sfornata, lasciata da parte ad intiepidirsi e poi servita ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una focaccia genovese o una focaccia pugliese.

Focaccia patate e rosmarino

Conservazione

La focaccia patate e rosmarino si conserva per al massimo 2-3 giorni in un contenitore ermetico. Potete servirla a temperatura ambiente oppure scaldarla in forno tradizionale o a microonde perchè torni calda come quando l’avete preparata.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Sebbene si tratti di un piatto molto semplice potete arricchirlo senza per questo stravolgerlo. Ad esempio prima di aggiungere le patate potete aggiungere delle fette di mozzarella. In questo modo la vostra focaccia avrà anche una nota filante quando andrete a consumarla. Potete anche cospargere la superficie della focaccia con del parmigiano reggiano grattugiato per dare un sapore ancora più deciso alla vostra preparazione.

Altre ricette interessanti
Commenti
Vittoria Coga
Vittoria Coga

06 aprile 2017 - 12:27:49

Buonissima!!

0
Rispondi