Lievitati   •   Pizza e Focacce   •   Vegeteriano   •   Vegano   •   Light

Focaccia di semola e patate con pomodorini

La focaccia di semola e patate con pomodorini è una variante della classica focaccia pugliese. Ecco la ricetta

Focaccia di semola e patate con pomodorini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia di semola e patate con pomodorini è amatissima da tutti e costituisce una variante rispetto alla classica focaccia pugliese.

Si tratta di un’ottima alternativa al pane durante i pasti principali ma può anche essere servita con insaccati e/o formaggi durante una cena tra amici quando non si vuole perdere molto tempo davanti ai fornelli.

Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 300 g di farina di semola
  • 15 g di zucchero
  • 15 g di sale
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 350 ml di acqua
  • 12 g di olio extravergine d’oliva
  • 8 pomodorini
  • q.b di origano

Preparazione

La prima cosa da fare per poter preparare la focaccia di semola e patate con pomodorini è lessare una patata in un pentolino di acqua.

Su una spianatoia mettete la farina 00 e quella di semola e formate una sorta di fontana con un buco al centro. Prendete la patata lessata, pelatela, schiacciatela con l’aiuto di una forchetta e mettetela al centro della farina; poi cominciate a lavorare gli ingredienti.

Aggiungete l’olio extravergine di oliva e il lievito sciolto nell’acqua tiepida continuando ad impastare per almeno dieci minuti finché il composto non risulterà omogeneo ed elastico.

Coprite con un panno e lasciate riposare per almeno un paio d’ore, finché l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume. Prendete una teglia, versateci qualche cucchiaio di olio di oliva, mettete l’impasto lievitato e schiacciatelo con le mani cercando di conferirgli una forma cilindrica.

Spargetevi sopra i pomodorini ciliegini, l’origano e un filo d’olio extravergine d’oliva e infornate in forno preriscaldato a 220°C (modalità statico) per 20 minuti circa.

Sfornate e servite ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una focaccia genovese o una focaccia di patate.

Conservazione

La focaccia di semola e patate con pomodorini si conserva per diversi giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Scaldatela in forno a microonde o in forno tradizionale così da farla tornare ben morbida come quando l’avete preparata.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se non riuscite a digerire gli impasti lievitati potete optare per il lievito madre (può andar bene anche quello disidratato). Potete inoltre sostituire la farina 00 con quella integrale rendendo la focaccia molto più digeribile e ricca di fibre. Quando impastate gli ingredienti tra loro potete utilizzare l’acqua in cui avete lessato la patata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!