Focaccia grana e rosmarino

La focaccia grana e rosmarino è una variante della classica focaccia genovese morbida e gustosa nella sua semplicità. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Focaccia grana e rosmarino
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La focaccia grana e rosmarino è un lievitato salato molto gustoso e sostanzioso, dal gusto deciso grazie alla presenza nell’impasto del formaggio grana e del rosmario che dà quel tocco in più. Un’alternativa alla classica focaccia genovese arricchita dalla presenza del formaggio.

Questa focaccia può essere servita al posto del pane per accompagnare qualsiasi pietanza oppure può essere farcita con affettati, verdure grigliate o formaggi spalmabili per un pasto unico veloce e goloso. ideale quindi anche da portare  fuori casa per una merenda a scuola o per un pasto al lavoro.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 500 g di farina manitoba
  • 50 g di grana padano
  • 200 ml di acqua
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di rosmarino
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di lievito di birra
  • 10 ml di acqua
  • 10 ml di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Preparare la focaccia grana e rosmarino è davvero facilissimo.

Per prima cosa mettete su di un piano da lavoro la farina, salate e poi fate il classico buco nel mezzo. Mettete in un bicchiere l’acqua ed il lievito poi mescolate velocemente con un cucchiaino finchè il lievito non sarà completamente sciolto.

A questo punto versate piano piano l’acqua nella fontana poi incominciate ad impastare con le mani. Aggiungete anche il grana, il rosmarino, l’olio e proseguite ad impastare finchè non avrete formato un panetto liscio e senza grumi.

Sbattete il panetto energicamente sul piano da lavoro un paio di volte per attivare la lievitazione poi adagiatelo in una ciotola, copritelo con pellicola trasparente e lasciate riposare per almeno due ore.

Trascorso il tempo di riposo prendete il panetto ed appoggiatelo su di una leccarda rivestita con carta forno poi inumidite le mani con dell’olio e stendete con i polpastrelli l’impasto fino a rivestire tutta la superficie della teglia.

Preparate un’emulsione con acqua, olio e sale grosso semplicemente mescolando in un bicchiere tutti gli ingredienti poi versatela sulla focaccia. Lasciate riposare per altri 30 minuti ed intanto accendete il forno funzione statico a 230°C.

Trascorso il tempo di riposo infornate la focaccia grana e rosmarino per circa 25 minuti o comunque finchè non sarà dorata in superficie. Lasciatela intiepidire prima di tagliare a pezzettini.

In alternativa potete preparare delle focaccine genovesi o una focaccia in padella.

Focaccia grana e rosmarino

Conservazione

La focaccia grana e rosmarino si conserverà chiusa in un sacchetto di carta per circa due giorni.

I consigli di Sabrina

Se volete preparare una focaccia da farcire allora utilizzate una teglia di piccole dimensione e dai bordi alti. Invece se volete una focaccia da servire al posto del pane allora adrà bene una leccarda più grande dai bordi bassi. Se volete un gusto ancora più deciso e piccante sostituite il formaggio grana con del pecorino romano.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!