Focaccine con zucchine, wurstel e formaggio

Le focaccine con zucchinem, wurstel e formaggio sono perfette per un antipasto o per un aperitivo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Focaccine con zucchine, wurstel e formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le focaccine con zucchine, wurstel e formaggio sono un prodotto da forno soffice e appetitoso, una valida alternativa alle classiche focaccine genovesi al formaggio, ideali da consumare durante una cena in famiglia.

Se state cercando una ricetta gustosa ed economica per stupire i vostri ospiti, allora queste focaccine fanno al caso vostro! Sono davvero piuttosto semplici da realizzare e sono ottime da servire durante un buffet freddo oppure per l’aperitivo. Se lo gradite, potete arricchirle ulteriormente con altri formaggi, ad esempio con il gorgonzola dolce.

Vediamo insieme come si preparano.

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 25 g di lievito di birra
  • 315 ml di acqua
  • 50 g di burro
  • 35 g di zucchero
  • 18 g di sale

Ingredienti per condire

  • 2 zucchine genovesi
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchio di aglio
  • 200 g di wurstel
  • 150 g di caciotta
  • q.b di ricotta salata
  • q.b di origano

Preparazione

Per realizzare le focaccine con zucchine, wurstel e formaggio innanzitutto dovrete preparare l’impasto. Prendete quindi una ciotola abbastanza capiente e all’interno mettetevi la farina 0 setacciata. Al centro praticate un buco, dove andrete a posizionare il lievito di birra fresco sbriciolato. Sciogliete quest’ultimo con un po’ di acqua tiepida e successivamente aggiungete lo zucchero, il burro ammorbidito e tagliato a cubetti ed infine il sale.

Amalgamate bene tutti gli ingredienti, aggiungendo poca alla volta tutta l’acqua tiepida e, nonappena otterrete un impasto solido e appiccicoso, trasferitelo sul piano del tavolo infarinato quindi impastate fino ad ottenere un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti). Infine rimettete l’impasto nella ciotola infarinata e ponete a lievitare in un luogo caldo, fino a quando raddoppierà di volume (circa 1 ora e mezza).

Mentre attendete che l’impasto lieviti, preparate il condimento delle focaccine: lavate e asciugate le zucchine, quindi tagliatele a rondelle. In una padella di medie dimensioni mettete l’olio extravergine d’oliva e lo spicchio d’aglio schiacciato, accendete il fuoco a fiamma moderata e quando l’aglio diventa dorato unite le zucchine e fatele saltare a fiamma vivace.

Quando le zucchine diventano tenere, aggiungete un pizzico di sale e trasferitele su un piatto per farle intiepidire. Tagliate a rondelle i wurstel di suino e a cubetti il formaggio (caciotta o provola dolce). La ricotta salata può essere grattugiata finemente oppure ridotta in scaglie.

Quando l’impasto avrà lievitato correttamente, suddividetelo in 10 parti della stessa misura. Con le mani unte d’olio, stendete la prima parte formando una formando una focaccina e adagiatela su una teglia ricoperta di carta da forno. Ripetete l’operazione con tutte le parti di impasto, fino ad ottenere 10 focaccine.

Ponete nuovamente a lievitare le focaccine nel forno spento e caldo per altri 20 minuti circa, quindi conditele con le zucchine saltate, i wurstel a rondelle e la caciotta a cubetti. Infornate le focaccine in forno statico preriscaldato a 190°C per circa 15-20 minuti e nonappena sono cotte sfornatele e conditele con un filo d’olio extravergine d’oliva, dell’origano essiccato e infine con scaglie di ricotta salata.

Consumate le focaccine ben calde ma anche tiepide saranno buonissime.

In alternativa potete preparare una focaccia pugliese.

Focaccine con zucchine, wurstel e formaggio

Conservazione

Le focaccine con zucchine, wurstel e formaggio si conservano per al massimo 1 giorno.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna - La Tavola Allegra blog

Potete arricchirle con i formaggi che più vi piacciono, ad esempio con il gorgonzola dolce oppure con la scamorza affumicata. E' importante che l'impasto lieviti in un luogo caldo, al riparo da correnti d'aria. Potete consumare le focaccine ben calde oppure tiepide.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!