Focaccine soffici ai patè

Le focacce sono sempre molto apprezzate e possono essere condite in tantissimi modi. Con dei patè di vari gusti, ad esempio, saranno un'ottima idea antipasto o per accompagnare un buffet. Vediamo insieme come procedere

Focaccine soffici ai patè
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Con delle focaccine soffici il successo è sempre assicurato. Queste focaccine soffici ai patè sono un’idea davvero gustosa e fantasiosa, ideale per stupire i propri ospiti! Uno stuzzicante antipasto da accompagnare con lo Spritz oppure con una bibita analcolica gassata.

Realizzare queste focaccine è davvero semplice e non richiedono grandi abilità ai fornelli. Possono essere farcite con varie tipologie di patè, ad esempio con il patè di pomodori secchi e con il patè di carciofi. Vediamo dunque come prepararli.

Ingredienti per la base

  • 350 g di farina tipo 1
  • 150 g di farina di semola di grano duro rimacinata
  • 12 g di lievito di birra
  • 300 ml di acqua
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 30 g di zucchero
  • 18 g di sale

Ingredienti per condire

  • 300 g di wurstel
  • q.b di patè di pomodori secchi
  • q.b di patè di carciofini
  • q.b di olive verdi

Preparazione

Per realizzare le focaccine soffici ai patè sarà necessario partire dall’impasto: miscelate le 2 tipologie di farina in un’ampia ciotola e aggiungetevi il lievito di birra fresco sciolto in poca acqua tiepida. Mescolate il tutto utilizzando una forchetta, quindi unite poco alla volta lo zucchero, l’olio extravergine d’oliva, il sale e gradatamente tutta l’acqua tiepida.

Amalgamate tutti gli ingredienti e non appena otterrete un composto solido e piuttosto appiccicoso, trasferitelo sul tavolo leggermente infarinato e impastate fino a quando si formerà un panetto soffice ed elastico (ci vorranno all’incirca 10 minuti). Rimettete quindi l’impasto nella ciotola infarinata e copritelo con della pellicola trasparente per alimenti. Ponete a lievitare in un luogo caldo fino al raddoppio di volume (circa 1-2 ore).

Trascorso il tempo della lievitazione, riprendete l’impasto e suddividetelo in 15 palline della stessa misura; stendete ciascuna parte di impasto con le mani leggermente infarinate e posizionatele su una teglia rettangola ricoperta di carta da forno (oppure ben oleata). Con le punte delle dita praticate dei piccoli solchi sulle focaccine.

Preriscaldate il forno in modalità statica a 190°C e quando è ben caldo infornate le focaccine per circa 15-20 minuti, alle quali avrete aggiunto un filo d’olio in superficie. Quando sono ben cotte sia sopra che sotto, sfornatele e lasciatele intiepidire.

Nel frattempo tagliate a metà i piccoli wurstel di suino e incideteli in 4 parti. Scaldate un’ampia padella leggermente oleata e cuocete i wurstel fino a quando diventeranno dorati e avranno assunto una divertente forma di polpo.

Infine farcite le focaccine con i patè di pomodori secchi e di carciofi, completate con delle olivette farcite e con i mini-wurstel. Potete consumarli subito oppure conservarli per qualche ora prima di servirli ai vostri ospiti.

Focaccine soffici ai patè

Conservazione

Queste focaccine possono essere conservate in freezer dopo la cottura; sarà quindi necessario scongelarle per un paio d’ore a temperatura ambiente prima di farcirle.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Queste focaccine sono un'idea davvero sfiziosa e originale per un buffet di compleanno oppure per un aperitivo! Se desiderate una consistenza ancora più soffice, potete sostituire la farina di semola di grano duro con la farina 00. Inoltre sarà possibile tagliate a metà le focaccine e farcirle all'interno. Accompagnate questo antipasto con uno Spritz oppure con una bibita fresca di vostro piacimento.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!