Frittelle dolci alla zucca

Tra le tante ricette con la zucca che potete preparare di certo le frittelle dolci saranno tra le più golose e particolari. Facili da preparare, saranno amatissimi da grandi e bambini. Ecco come procedere passo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Sono tante le ricette con la zucca che si possono preparare in autunno, spaziando da quelle dolci a quelle salate. Delle frittelle dolci alla zucca saranno davvero eccezionali, golose e con il loro sapore sapranno conquistarvi al primo assaggio.

Prepararle è molto semplice ma il risultato che otterrete sarà davvero straordinario, ottimo sia per i grandi che per i più piccoli, che rimarranno in particolare conquistati dallo zucchero semolato che ricopre queste deliziose e sfiziosissime frittelle. Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo nella preparazione di questa ricetta.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 20 g di burro
  • 250 g di zucca
  • 120 ml di latte
  • 80 g di zucchero
  • 1/2 bustina di lievito di birra disidratato
  • q.b di zucchero

Preparazione

Per portare a tavola delle golosissime frittelle dolci alla zucca dovrete partire proprio dalla zucca, ingrediente fondamentale di questa ricetta.

Come prima cosa, infatti, dovrete sbucciare la zucca e privarla di semi e filamenti interni. Riducete la zucca in pezzi e quindi cuocetela in forno a 180°C per 15 minuti oppure cuocetela al vapore. Si sconsiglia di lessare la zucca perchè tenderebbe in questo modo ad assorbire troppa acqua.

Quando la zucca sarà cotta trasferitela all’interno di una ciotola e schiacciatela con una forchetta. Aggiungete alla purea di zucca lo zucchero ed il burro fuso ed iniziate ad amalgamare il tutto. Aggiungete poco per volta anche la farina ed il lievito e poi per volta anche il latte, che deve essere a temperatura ambiente o appena tiepido.

Amalgamate tutti gli ingredienti fino a quando avrete ottenuto un impasto ben morbido e non più appiccicoso. Coprite la ciotola con un canovaccio e fate lievitare in forno spento ma con luce accesa per circa 2 ore. In questo modo, infatti, vedrete raddoppiare il volume iniziale.

A questo punto potete riprendere l’impasto e nel frattempo mettete a scaldare abbondante olio di semi in una padella ben capiente. Aiutandovi con due cucchiai versate piccole porzioni di impasto nell’olio caldo, facendo attenzione a non bruciarvi, e fate cuocere per qualche minuto per lato, rigirando le vostre frittelle dolci così da farle dorare in maniera omogenea.

Una volta pronte le frittelle andranno passate su un foglio di carta assorbente o apposita carta per fritti e quindi passate, quando sono ancora calde, nello zucchero semolato così che questo aderisca alla superficie.

E’ importante effettuare questo passaggio quando le frittelle sono ancora ben calde. Solo così, infatti, lo zucchero si attaccherà perfettamente. Servitele quando sono ancora tiepide.

Frittelle dolci alla zucca con gocce di cioccolato

Per rendere le frittelle ancora più golose potete aggiungere all’impasto delle gocce di cioccolato. In alternativa sarà ottima anche dell’uvetta.

Otterrete in entrambi i casi un risultato davvero straordinario.

Conservazione

Le frittelle dolci alla zucca si conservano per al massimo un giorno. L’ideale, però, è consumarle subito dopo la preparazione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se non gradite lo zucchero semolato potete semplicemente cospargerle con dello zucchero a velo. In questo caso, però, dovrete attendere che le frittelle siano fredde così che lo zucchero non si sciolga una volta a contatto con la superficie. Per una nota speziata aggiungete della cannella all’impasto prima della lievitazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!