Grissini alle olive verdi e timo

I grissini sono sempre protagonisti delle nostre tavole dal momento che sono perfetti per accomapgnare antipasti e secondi, anche in situazioni formali. Costituiscono, però, anche un ottimo snack da concedersi durante il giorno. Questi grissini alle olive verdi e timo sono davvero straordinari e molto gustosi, perfetti per tantissime occasioni e dal gusto così intenso da conquistare tutti. Scopriamo insieme come si prepara

Grissini alle olive verdi e timo
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Grande intramontabile protagonista dell’attesa al ristorante o di una aperitivo informale, i grissini sono degli ottimi smorza fame da sgranocchiare da soli oppure resi ancora più ricchi e sfiziosi accompagnando salse, salumi e formaggi.

Alla produzione industriale può essere facilmente sostituita quella casalinga, variando anche il gusto aggiungendo all’impasto quello che preferiamo. In questo caso il timo fresco e le olive verdi arricchiscono questi grissini che potrete realizzare per un ricco cesto del pane sulla vostra tavola o come accompagnamento in un buffet misto in piedi.

Prepariamo, quindi, i grissini alle olive verdi e timo.

Ingredienti

  • 150 g di farina 0
  • 150 g di farina 00
  • 15 g di lievito di birra
  • 125 g di acqua
  • 6 g di sale
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • 70 g di olive verdi
  • q.b di timo
  • q.b di sale grosso

Preparazione

Su una spianatoia o in una ciotola della planetaria inserite le due farine e il lievito sciolto in un po’ dell’acqua prevista in ricetta: iniziate a lavorare l’impasto a mano o con gancio a foglia e inserite via via  il sale e l’acqua prevista, fino a formare un impasto compatto ma umido. Lasciate lievitare coperto con un panno per almeno due ore a temperatura ambiente. Il tempo ovviamente varierà a seconda della stagione e della temperatura dell’ambiente, ma comunque l’impasto dovrà visibilmente raddoppiare.

Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e lavoratelo ancora per renderlo incordato, mettendolo poi nuovamente a lievitare per un’oretta, sempre coperto con il panno a temperatura ambiente; nel frattempo predisponete le olive sminuzzate e le foglie di timo. Trascorso il tempo di questa seconda lievitazione, unite all’impasto le olive e il timo, poi tagliare in pezzi grossolani di circa 25-30 gr l’uno e realizzare dei filoncini lavorandoli sul tagliere e allungandoli con le dita.

Grissini alle olive verdi e timo

Posizionate sulla teglia da forno rivestita con carta da forno e spennelate con olio distribuendo poco sale grosso sulla superficie dei grissini. Intanto scaldate il forno a 220°C poi infornate per circa 20-25 minuti finché saranno dorati.

Estraete dal forno e fate freddare su una griglia prima di servire.

Grissini alle olive verdi e timo

Conservazione

I grissini alle olive verdi e timo si conservano per diversi giorni in un sacchetto per alimenti o in un contenitore ermetico.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Potrete variare la farcitura sostituendo alle olive verdi altri tipi di ingredienti come dei pomodori secchi ben lavati e asciugati, olive nere, oppure anche degli affettati come ad esempio del prosciutto crudo o dello speck che doneranno una nota salina molto piacevole. Se volete avvantaggiarvi facendo il primo impasto la sera per la mattina, effettuate la prima lievitazione in frigorifero, per circa 8 ore, riprendendo poi al mattino con il secondo passaggio.

Altre ricette interessanti
Commenti
Rossella Gallori
Rossella Gallori

16 maggio 2019 - 16:04:12

Mmmm tiepidini ....salame toscano.....crudo dolce ....gorgonzola .....ci sta bene wuasi tutto brava

0
Rispondi