Lievitati   •   Pane

No knead bread, cottura forno padella

Conosciuto come no knead bread, questo particolare pane senza impasto vi stupirà per la facilità con la quale riuscirete a realizzarlo ed anche per la tecnica di cottura, ovvero all’interno di una padella posta in forno. Una preparazione alternativa, quindi,diversa dal solito ma che garantirà un successo strepitoso

No knead bread, cottura forno padella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pane più facile, bello e sempre si successo di sempre: ecco il no knead bread, il pane cotto con la tecnica americana. Basterà munirsi di una padella per forno, smaltata, di ceramica o vetro e il gioco è fatto. Velocissimo, senza impasto, risultato garantito, una preparazione che può essere affrontata veramente da tutti, anche dalle più inesperte.

Questa tecnica è propio ciò che si chiama “magia in cucina”, con pochi ingredienti e nessuna fatica otterrete un pane favoloso da portare in tavola per accompagnare sughi o salse o anche semplicemente da condire con pomodoro e sale. Vediamo come prepararlo.

Ingredienti

  • 500 g di farina 0
  • 350 g di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 5 g di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di miele

Preparazione

Per preaparare il No knead bread, cottura forno padella, prendete un pochino di acqua dai 350 g che avete pesato e scioglietevi il lievito con il miele. Mescolate bene fino a che gli ingredienti si saranno sciolti. In una ciotola, non serve la planetaria, mettete la farina e il sale. Aggiungete l’acqua pura a temperatura ambiente e mescolate velocemente con una forchetta. Aggiungete l’acqua con il lievito e il miele e mescolate nuovamente in modo veloce ma tale da amalgamare tutti gli ingredienti.

Coprite la ciotola con della pellicola da cucina e fate lievitare l’impasto a temperatura ambiente per almeno 12 ore.

No knead bread, cottura forno padella

Passate le 12 ore, infarinate un piano da lavoro, rovesciate il vostro impasto e fate alcune pieghe aiutandovi con poca farina. Prendete un lembo dell’impasto, allungatelo e piegatelo verso il centro. Fate la stessa cosa per tutti e quattro i lembi. Prendete un canovaccio pulito, infarinatelo e ribaltate il vostro pane con le pieghe appena fatte a contatto con lo strofinaccio. Spolverate con della farina e coprite con un altro canovaccio chiudendo bene l’impasto. Fate riposare un paio di ore.

Accendete il forno a 230°C e mettete a scaldare la vostra padella da forno. Quando sarà bella calda, aiutandovi con delle presine, toglietela dal forno, prendete il vostro impasto e rovesciatelo dentro, in modo che la parte sotto diventi la parte in superficie. Coprite con dell’alluminio e mettete a cocere per circa 30 minuti. 

Passati i primi 30 minuti togliete l’alluminio e continuate la cottura per altri 15/20 minuti fino a che la superficie non sarà bella dorata.

Sfornate e fate raffreddare bene prima di tagliare il vostro pane. 

No knead bread, cottura forno padella

Conservazione

Questo pane si mantiene per 2-3 giorni in un apposito sacchetto per alimenti.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Usate una farina debole, vedrete come il vostro impasto formerà delle bellissime bolle durante la lievitazione. Questa impasto va lavorato pochissimo, seguite solo queste facili istruzioni e vedrete che verrà benissimo. Io uso una padella in ghisa smaltata, ovviamente potete usare un altro contenitore da forno, l'importante è che non sia troppo ampio e che non abbia manici o parti in plastica, mi raccomando, o si scioglieranno dentro la forno.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!