Lievitati   •   Pane

Pan bauletto di farro spelta e semi

Il farro spelta è molto simile al grano tenero, ha un basso apporto calorico ed è ricco di sostanze nutritive e, anche se non è completamente privo di glutine, è spesso usato da chi è semplicemente intollerante e non celiaco

Pan bauletto di farro spelta e semi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La varietà di farro spelta è ottima per preparazioni che siano sazianti ma allo stesso tempo digeribili, adatto soprattutto a chi tiene alla linea o predilige un’alimentazione proteica.

Questo pane, arricchito di semi di zucca e di lino, è una soluzione ideale per colazioni, spuntini, merende o durante i pasti, versatile e buonissimo con farciture dolci e salate, bruschettato o semplicemnete al naturale, con un po’ di olio evo.

Ingredienti

  • 50 g di farina di segale
  • 300 ml di acqua
  • 7 g di lievito di birra disidratato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di miele
  • 50 g di semi di zucca
  • 30 g di semi di lino
  • 350 g farro spelta

Preparazione

Versate per prima cosa le farine in una ciotola capiente, aggiungete il lievito di birra disidratato e mescolate velocemente. Quindi iniziate a versare un po’ per volta l’acqua tiepida, l’olio e il miele. Impastate bene e dopo circa 5 minuti aggiungete i semi di lino.

Impastate ancora, quindi continuate ad impastare arrotolando l’impasto su se stesso, finché non sarà elastico ma ancora leggermente appiccicoso. Riponete il panetto in una ciotola coperta con un canovaccio e lasciatelo all’interno del forno spento, con la luce accesa, fino al raddoppio (all’incirca 1 ora e mezza).

Riprendete l’impasto e schiacciatelo leggermente a rettangolo su un piano di lavoro un po’ infarinato, arrotolatelo dal lato più lungo e lasciatelo sulla spianatoia, coperto con pellicola, per 10 minuti.

Nel frattempo, in uno stampo da plumcake o da pane in cassetta, oliate la superficie con un pennello e riponetelo al suo interno. Oliare anche la superficie superiore e distribuire i semi di zucca sul pane e un po’ di sale grosso (facoltativo).

Il pan bauletto dovrà lievitare ancora all’interno dello stampo, fino a che non lo avrà riempito tutto. Allora sarà pronto da infornare: preriscaldate il forno a 200° e lasciate il pane in cottura per circa 40 minuti. Trascorso questo tempo, quando sarà abbastanza cotto in superficie, potete sfornarlo e lasciarlo raffreddare direttamente nello stampo.

Quando sarà completamente stiepidito, potrete toglierlo dallo stampo e lasciarlo asciugare del tutto su una gratella.

Conservazione

Conservare il pan bauletto nella classica carta da pane e non nella pellicola alimentare, che creerebbe umidità e la possibile formazione di muffa.

Annalisa D'incecco

I consigli di Annalisa

Per assicurarvi che il pane sia perfettamente cotto, potete aprire il forno lentamente negli ultimi minuti di cottura e dare qualche colpetto sul pane: se risulta vuoto, allora è pronto. Se non trovate la farina di farro spelta, potete usare altre varietà, anche integrali.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!