Pane ai semi senza lievitazione

Il pane ai semi senza lievitazione è l'ideale per gli amanti del buon pane fatto in casa. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Pane ai semi senza lievitazione
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pane ai semi senza lievitazione è un tipo di pane realizzato con farina 0, farina autolievitante, yogurt bianco e arricchito con semi di lino, semi di sesamo e semi di finocchio. Il pane si prepara molto velocemente, non necessita di lievitazione.

Il pane con semi è croccante fuori e assolutamente morbido all’interno. È molto buono e soprattutto nutriente, sano e ricchissimo di vitamine, sali minerali e fibre.

Per arricchire il pane potete aggiungere anche altri tipi di semi, a seconda dei vostri gusti. Vediamo, quindi, come prepararlo.

Ingredienti

  • 250 g di farina 0
  • 200 g di farina autolievitante
  • 250 g di yogurt bianco
  • 100 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 2 cucchiai di sesamo
  • 4 cucchiai di semi di lino
  • 2 cucchiai di semi di finocchio
  • 2 cucchiaini di sale
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per realizzare il pane ai semi senza lievitazione iniziate a preparare l’impasto. In una ciotola inserite la farina 0 e la farina autolievitante. Aggiungete il bicarbonato, il sale, l’olio extravergine d’oliva, i semi di sesamo ed i semi di lino. Nell’impasto versate lo yogurt a temperatura ambiente diluito con 100 ml di acqua tiepida.

Impastate fino ad ottenere un impasto ben compatto. Date la forma rotonda all’impasto. Mettete il pane con semi a forma rotonda in una teglia precedentemente foderata con della carta forno. Incidete con un coltellino delicatamente la superficie. Cospargete la superficie dell’impasto con dei semi di finocchio e con della farina.

A quel punto il pane ai semi andrà cotto in forno statico preriscaldato a 220°C per circa 40-45 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 200° per circa 40 minuti). Quando il pane sara dorato in superficie, sfornatelo. Lasciatelo raffreddare su una gratella. Se preferite, una volta cotto può essere congelato.

Il pane ai semi senza lievitazione é pronto per essere gustato.

In alternativa potete preparare del pane integrale o del pane al miglio.

Pane ai semi senza lievitazione

Conservazione

Il pane ai semi senza lievitazione si conserva per circa 2-3 giorni in sacchetto per alimenti.

I consigli di Magdalena - La grande e la piccola cuoca

Per ottenere un pane diverso potete utilizzare altri ingredienti per arricchire il pane come: semi di girasole, semi di zucca, noci a pezzetti o un cucchiaino di curcuma.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!