Lievitati   •   Pane

Panini con pomodori secchi e olive

I panini con pomodori secchi e olive sono indicati per chi adora i sapori marcati della cucina mediterranea.

Panini con pomodori secchi e olive
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Gustosi e versatili, i panini con pomodori secchi e olive ben si adatteranno al ruolo di antipasto, ma all’occorrenza ben si presteranno per arricchire un aperitivo tra amici o parenti.

Dalla consistenza soffice ed invitante, si faranno apprezzare per la loro farcitura a base di pomodori secchi e olive, ma la marcia in più sarà assicurata dalle erbe di provenza e dal parmigiano, due ingredienti che li renderanno perfetti con qualsiasi genere di salumi e formaggi. 

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 7 g di lievito di birra disidratato
  • 50 g di pomodori secchi
  • 50 g di olive nere
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di concentrato di pomodoro
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di erbe di provenza
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 250 ml di acqua
  • 50 g di parmigiano reggiano

Preparazione

Per preparare i panini con pomodori secchi e olive, iniziate realizzando l’impasto. In una ciotola setacciate la farina con il lievito di birra secco, lo zucchero, l’erbe di provenza e il sale. Dopodiché aggiungete i pomodori secchi tritati finemente e le olive; versate quindi l’olio e il concentrato di pomodoro.

Iniziate ora ad impastare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, versando a filo l’acqua tiepida. Coprite successivamente con un canovaccio e lasciate lievitare per circa 2 ore nel forno spento con la luce accesa.

Una volta trascorso questo lasso di tempo, riprendete il composto, impastatelo nuovamente e dividetelo in circa 10 pezzi (ogni pezzetto dovrà avere un peso di circa 80 g). Impastate quindi ogni pezzetto, avendo cura di conferire una forma sferica. A quel punto posizionate i panini su di una teglia foderata con carta da forno.

I panini dovranno essere posizionati uno vicino all’altro. Coprite i panini con un canovaccio e lasciate a lievitare nuovamente per circa 30 minuti.

Per ultimo cospargete con il parmigiano grattugiato tutta la superficie dei panini. Infornate i panini in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti. Una volta cotti, sfornate i panini e lasciateli raffreddare su di una gratella. I panini con pomodori secchi e olive sono pronti per essere serviti sia caldi che freddi.

Panini con pomodori secchi e olive

Conservazione

I panini con pomodori secchi e olive si conservano per non più di 3-4 giorni, chiusi all’interno di un contenitore ermetico.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Con le dosi indicate si ottengono circa 10 panini. Per rendere i panini ancora più gustosi, a seconda delle preferenze potete aggiungere il pecorino grattugiato o dei pezzetti di prosciutto. Se preferite, al posto del lievito di birra secco potete utilizzare il lievito di birra fresco. In merito sarà opportuno tenere a mente che una bustina di lievito di birra secco da circa 7 grammi, corrisponde a un panetto di lievito di birra fresco da 25 grammi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!