Pizza doppio strato al salame

La pizza è un piatto amatissimo in tutto il mondo. Questa pizza doppio strato al salame sarà ancora più particolare e gustosa. Soffice e dal ripieno davvero gustoso farà impazzire tutti. Ecco la ricetta

Pizza doppio strato al salame
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pizza doppio strato al salame è un lievitato molto goloso e sfizioso. In apparenza sembra la classica pizza margherita ma in realtà racchiude uno strato interno farcito in questo caso con delle sottilette e del salame.

Se volete quindi stupire i vostri ospiti preparate questa pizza con doppio strato farcendola come più vi piace.

Può essere gustata come piatto unico oppure può essere trasportata fuori casa per un pasto veloce in ufficio, per una merenda a scuola o per un picnic tra amici. Vediamo quindi insieme come procedere nella realizzazione di questa particolare pizza.

Ingredienti

  • 600 g di farina manitoba
  • 1/2 bustina di lievito di birra
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b di acqua

Ingredienti per farcire

  • 3 cucchiai di passata di pomodoro
  • 150 g di scamorza affumicata
  • 4 fette di salame
  • 4 sottilette
  • q.b di origano

Preparazione

Preparare la pizza con doppio strato è davvero molto semplice: per prima cosa preparate l’impasto della pizza quindi mettete in un bicchiere dell’acqua tiepida la mezza bustina di lievito e mescolate molto bene con un cucchiaino finché il lievito sarà completamente sciolto.

A questo punto mettete in una ciotola la farina, fate il classico buco in mezzo e poi poco per volta versate l’acqua ed iniziate a mescolare con un cucchiaio. Aggiungete l’olio ed il sale ed infine impastate a mano aggiungendo poco per volta altra acqua finché non avrete raggiunto la consistenza desiderata. Il composto dovrà risultare un panetto liscio e morbido.

Oliate leggermente la superficie del panetto poi coprite con un canovaccio e lasciate riposare per almeno 3 ore in un ambiente caldo. Quando l’impasto avrà raddoppiato di volume sarà pronto per essere farcito quindi accendete il forno a 200°C statico, poi prendete una tortiera apribile del diametro di 24-26 cm e ungetela di olio sia sulla base sia intorno al bordo, poi dividete il panetto a metà.

Pizza doppio strato al salame

Adagiate il primo pezzo sulla base della tortiera e con le mani leggermente unte di olio iniziate a prendere l’impasto allargandolo affinché possa aderire a tutta la base della tortiera. Dopodiché farcite con salame e sottilette poi su di un piano di lavoro fate la stessa cosa con l’altra parte di impasto creando un disco tondo largo come la tortiera.

Delicatamente prendete il disco e adagiatelo sulla farcia della pizza poi sigillate i due dischi di pasta tra loro affinché non si aprono in cottura e completate versando la salsa di pomodoro su tutta la superficie della pizza aiutandovi con un cucchiaio poi salate oliate e spolverizzate con dell’origano a piacere ed infine farcite con dei dadini di scamorza.

La pizza doppio strato è pronta per essere cotta quindi mettetela in forno per circa 30 minuti dopodiché estraetela ed aprite la tortiera per  verificare che la pizza sia realmente cotta; se così non fosse potete nuovamente metterla in forno prolungando di 10-20 minuti la cottura.

Pizza doppio strato al salame

Conservazione

Questa pizza si conserva per al massimo 2 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Prima di aprire lo stampo passate tutt'intorno un coltello possibilmente di plastica o una spatolina in silicone in modo tale da assicurarvi che la pizza è ben staccata dalla tortiera. Potete poi farcirla come meglio preferite. Sarà ottima anche con all'interno carciofini e prosciutto ed all'esterno pomodoro e ricotta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!