Quiche con pesto, ricotta e pomodori

La quiche con pesto, ricotta e pomodori è un secondo piatto semplice e veloce da realizzare, che si può servire anche come antipasto. Ecco la ricetta

Quiche con pesto, ricotta e pomodori
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La quiche con pesto, ricotta e pomodori è una torta salata molto saporita, gustosa, semplice e veloce da realizzare. La quiche è realizzata con pochi ingredienti: un disco di pasta sfoglia e farcita con un ricco ripieno base composto da ricotta, parmigiano reggiano, uovo, pesto e pomodori cuore di bue e pomodorini.

La quiche è ideale sia come antipasto che come piatto unico, se accompagnata da una bella insalata mista. Questa torta salata si serve calda ma è ottima anche se tiepida o fredda. Vediamo, quindi, insieme come prepararla.

Ingredienti

  • 230 g di pasta sfoglia
  • 250 g di ricotta
  • 100 g di pesto
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 50 ml di latte
  • 1 uova
  • 2 pomodori
  • 100 g di pomodorini
  • 1 cucchiaio di origano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare la quiche con pesto, ricotta e pomodori iniziate a preparare i pomodori. Lavate e asciugate i pomodori. Tagliateli a fette e i pomodorini a metà. Lasciate sgocciolare i pomodori in un colino per 15 minuti.

In una ciotola lavorate la ricotta con il pesto e il parmigiano grattugiato. Mischiate bene il tutto. In un’altra ciotola montate l’uovo con il latte. Aggiustate di sale e pepe. Usate una frusta a mano o lo sbattitore elettrico, come preferite. 

Mescolate il mix di uovo e latte con la ricotta e il pesto fino ad ottenere un composto omogeneo. Prendete una tortiera del diametro di 24 cm foderata con carta da forno. Srotolate la pasta sfoglia e mettetela nella teglia. Versate all’interno il composto di ricotta e pesto.

Quiche con pesto, ricotta e pomodori

Decorate la superficie con le fette di pomodori ben asciugate. Condite i pomodori con un filo d’olio di oliva e di origano secco. Infornate la quiche in forno preriscaldato a 200°C per 30-40 minuti (in forno statico) o in forno ventilato preriscaldato a 180 gradi per 30-35 minuti.

In alternativa potete preparare una quiche di zucchine o una torta salata ricotta e spinaci.

Quiche con pesto, ricotta e pomodori

Conservazione

La quiche con pesto, ricotta e pomodori si conserva per al massimo un paio di giorni. Andrà scaldata in forno tradizionale o a microonde prima di essere nuovamente servita ai propri ospiti.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Il congelamento è sconsigliato. Al posto del parmigiano reggiano potete usare un altro tipo di formaggio, per esempio pecorino o ricotta salata. Al posto della pasta sfoglia potete usare la pasta brisée.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!