Scrigno di pasta fillo con speck e formaggi

Uno scrigno di pasta fillo con speck e formaggi è un'idea originale e semplice da mettere in pratica. Ecco la ricetta per prepararlo

Scrigno di pasta fillo con speck e formaggi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Non tutti conoscono la pasta fillo, una variante sottilissima della pasta sfoglia molto utilizzata e apprezzata soprattutto nella cucina orientale che grazie alla sua praticità inizia ad essere consumata anche nella cucina italiana. La caratteristica principale della pasta fillo è appunto la sua versatilità in cucina: dal dolce al salato, può essere utilizzata per preparare tantissimi piatti.

Lo scrigno di pasta fillo con speck e formaggi può essere servito sia come piatto unico che come antipasto. Si tratta di un piatto molto veloce e semplice da preparare ma che vi darà grandi soddisfazioni.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 1 confezione di pasta fillo
  • 8 fette di speck
  • 2 uova
  • 1 albume
  • 100 g di robiola
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 50 g di emmenthal
  • 80 ml di panna
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • 50 g di burro
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare lo scrigno di pasta fillo con speck e formaggi dovete iniziare sbattendo per qualche minuto le 2 uova intere con l’albume e un pizzico di sale. Unite poi la panna e la robiola, amalgamandole bene al composto di uova e infine il parmigiano e l’emmental grattugiati.

Aggiungete al composto una generosa spolverata di prezzemolo tritato e del pepe macinato. Foderate con carta da forno uno stampo quadrato e disponete all’interno uno strato di fogli di pasta fillo facendoli fuoriuscire dai bordi. Aiutandovi con un pennello da cucina, spennellate i bordi della pasta con del burro fuso quindi rivestite le pareti e il fondo con le fette di speck (lo speck non deve fuoriuscire dai bordi).

Distribuite sullo speck qualche cucchiaio di crema ai formaggi e proseguite con un’ulteriore strato di pasta fillo. Alternate gli strati di pasta e di crema fino ad esaurimento degli ingredienti e terminate l’ultimo strato con la pasta fillo. Ripiegate i bordi della pasta verso l’interno e spennellare tutta la superficie con il restante burro fuso. Cuocete lo scrigno nel forno preriscaldato a 180°C per 20- 25 minuti circa (dipenderà dal vostro forno) fino a quando si formerà una crosticina dorata. Lasciate riposare 20 minuti e servite decorando a piacere. 

In alternativa potete preparare una torta salata patate e formaggio o una torta salata con melanzane, piatti semplici e veloci ma soprattutto apprezzati proprio da tutti.

Conservazione

Lo scrigno di pasta fillo con speck e formaggi si conserva per circa un paio di giorni al massimo.

Renata Perez

I consigli di Renata

Lo scrigno di pasta fillo è un piatto veramente molto saporito che potete gustare sia caldo che tiepido. Naturalmente può essere farcito con tantissimi altri ingredienti quali la carne trita, precedentemente insaporita con qualche spezia come il cumino, e addirittura con le patate a pezzetti precedentemente lessate e il formaggio feta.

Altre ricette interessanti
Commenti
Emmanuel Turano
Emmanuel Turano

25 giugno 2016 - 17:32:27

buonaaa

0
Rispondi
Emmanuel Turano
Renata Perez

27 giugno 2016 - 12:21:37

0